Superbike: Guintoli pronto per la Ducati

Sylvain Guintoli è senza dubbio una delle rivelazioni del campionato superbike 2010. Il francese, al debutto nel campionato delle derivate con la Suzuki, è riuscito a stupire addetti ai lavori e non conquistando il settimo posto nella classifica generale. Risultato di pregio, se si pensa che non tutti i rookies riescono ad esprimersi immediatamente ad alti livelli. Cosa che invece è riuscita perfettamente a Guintoli, che a fine stagione si è tolto lo sfizio di piazzarsi tra Haga e Fabrizio, i quali in sella alla Ducati ufficiale del team Xerox hanno deluso non poco le aspettative.

Per fortuna però la casa di Borgo Panigale potrà avvalersi anche del contributo del predetto pilota francese, che nel 2011 scenderà in pista in sella alla Ducati preparata dalla nuova squadra Liberty, che ha sede in Repubblica Ceca. Per l’occasione il transalpino avrà come compagno di squadra Jakub Smrz, anch’egli reduce da una buona stagione.
 
Non ho mai corso con una Ducati bicilindrica – dice Guintoli – anche se in MotoGp ho guidato una “rossa” a quattro cilindri. Subito dopo Capodanno saremo in pista per il primo test e non vedo l’ora di iniziare a girare. Conosco Jakub da tanto tempo, perché abbiamo corso insieme molti anni fa nella 250 cc. Con Smrz mi trovo molto bene e non vedo l’ora di lavorare con lui“.
 
Oltre alla tappa di casa di Magny-Cours, nel 2011 il transalpino correrà anche su due piste site oltremanica, terra a cui Sylvain è particolarmente legato: “Ho sentito che andremo a Donington e Silverstone. Significa che in quei fine settimana dovrò spostarmi poco da casa, in particolare in occasione della tappa di Donington. Nel 2009 su quella pista fui vittima di una brutta caduta, durante una gara di BSB, quindi ho dei sentimenti contrastanti. Il circuito però ha un disegno fantastico e mi piace molto correre lì“.