Motogp: Rossi vuol testare la “spalla nuova”

L’intervento alla spalla è perfettamente riuscito. Pertanto Valentino Rossi ha avviato la cosiddetta fase “post operazione”, finalizzata all’acquisizione di una forma che gli possa consentire di tornare in sella senza patimenti o limitazioni di sorta. L’obiettivo del “dottore” è di tornare al top in vista dei test di Sepang, in programma in terra malese per Febbraio 2011. I margini ovviamente ci sono, tuttavia il pilota ducatista è ancora alle prese con diversi fastidi alla spalla, almeno stando a quanto dichiarato qualche giorno fa ai microfoni di “Striscia la Notizia“.

Sto abbastanza male. È molto doloroso, ma è normale nei giorni dopo l’operazione. Faccio fatica a dormire,” ha dichiarato Valentino ai microfoni del famoso telegiornale satirico di Mediaset.
 
L’operazione è andata bene. È tutto a posto.Ho un braccio legato al collo, ma la spalla dovrebbe tornare a posto al 100%. È solo questione di tempo. Bisogna avere calma e aspettare“.
 
E ancora: Purtroppo la spalla era messa molto peggio di quello che sospettavamo, infatti l’operazione è durata il doppio del previsto. Tutti i tendini, che si pensava fossero un pochino rovinati, erano in realtà completamente rotti. Ora mi hanno messo la spalla nuova e non vedo l’ora di provarla. L’1 febbraio, primo test del 2011, spero di essere in forma per la Ducati“.