Yamaha, il kit della Ténéré è spettacolare: guardate come si trasforma

Oggi vi parliamo di una versione unica della Yamaha 700 Ténéré, che diventa ancora più cattiva. Ecco tutti i suoi particolari.

Il mercato delle moto presenta grandi novità in questo 2024, con i costruttori che vogliono sfruttare al meglio il periodo di ripresa del settore. La Yamaha lo ha fatto con la 700 Ténéré dotata del kit GYTR World Raid, che presenta tantissimi accorgimenti direttamente derivati dal reparto corse rally della casa di Iwata. In particolare, sono ben tre i kit che sono stati realizzati, e c’è da dire che ognuno di loro presenta aspetti notevoli.

Yamaha kit speciale
Yamaha cambia tutto (Yamaha) – Nextmoto.it

Per cominciare, il Performance accoglie uno scarico in titanio firmato Akrapovic, il filtro dell’aria, l’airbox e la centralina ECU, che permette alla moto di aumentare la propria potenza di ben 9 cavalli. Inoltre, la Yamaha introduce per questo pacchetto una sella monopezzo che è più alta di 25 mm rispetto al modello tradizionale, oltre a delle pedane più grandi. Inoltre, compare un nuovo carter frizione, che consente di avere una manutenzione più veloce. Tutto è stato studiato nei minimi dettagli, ed ora andremo a svelarvi quelli che sono gli altri due kit.

Yamaha, ecco la grande novità

La Yamaha ha deciso di deliziare i fan con i suoi tre kit, il secondo dei quali è stato chiamato Handling, con forcella KYB da 48 mm, nuove piastre dal pieno, così come un ammortizzatore di sterzo che è del tutto regolabile. Inoltre, troviamo dei mono by Paioli, nuovi mozzi ruota della Haan e cerchi Excel, davanti a nuovissime pinze dei freni di fabbricazione Brembo. I dischi sono realizzati dalla Braking e sono da 300 mm.

Yamaha Ténéré 700 GYTR tre nuovi kit
Yamaha Ténéré 700 GYTR in mostra (Yamaha) – Nextmoto.it

Viene introdotta una nuova centralina, con il radiatore dell’acqua che è più grande, mentre quello dell’olio è separato ed il parafango anteriore è posto in posizione più alta. Merita una menzione anche il kit Rally, che è dotato di una torretta porta roadbook, serbatoi anteriori di maggiori dimensioni e paracobba in carbon-kevlar. Il faro è a LED, per assicurare una visione perfetta anche nelle condizioni più difficili.

Tutti questi kit possono essere acquistati per la vostra Yamaha 700 Ténéré, anche se al momento non è noto il prezzo di tali aggiunte. Di certo, per chi ama il mondo dei raid e vuole rendere ancora più estrema la propria moto, si tratta di un’occasione perfetta e da non sottovalutare. La casa di Iwata ha deciso di deliziare proprio tutti con questo gioiello.

Impostazioni privacy