Crutchlow soddisfatto della pole di Silverstone

Cal Crutchlow
Cal Crutchlow per la quinta volta in questa stagione ha conquistato la Superpole, segnando un tempo sul giro davvero sensazionale comparabile con la MotoGP. 
 

Nella gara di casa, sulla rinnovata pista di Silverstone ha ottenuto un tempo strabiliante, 2’04″0 a sette decimi dal record firmato da Lorenzo nel Motomondiale, che gli avrebbe permesso di scattare con il quinto tempo, seconda fila, in MotoGp.

Cal Crutchlow pilota Yamaha Sterilgarda è felice per questo risultato e spera di conquistare la sua prima vittoria in Superbike dopo esser salito diverse volte sul podio. 
 

“Sono contento di avere ottenuto la pole position sulla pista di casa. Peccato solo non essere riuscito a fermare il cronometro sotto al 2’04″0 che era il mio obiettivo. Non vedo l’ora sia domani perchè saranno due gare combattute e spettacolari. Ringrazio il team per l’ottimo pacchetto tecnico che mi ha messo a disposizione oggi.” 
 

Massimo Meregalli, Yamaha Sterilgarda World Superbike Team manager, ha commentato la prestazione di Cal Crutchlow e la delusione di James Toseland scivolato. 
 

“Cal ha fatto un giro davvero impressionante, dimostrando di essere il più veloce in pista in questi due giorni di prove. Ha un buon ritmo gara e ora non resta che attendere domani per vedere come andrà. James è stato sfortunato in Superpole, ma in configurazione gara è veloce e siamo certi che con due belle partenze sarà nel gruppo di testa. Penso che domani potremo lottare al vertice con entrambi i piloti.”