Yamaha R6 2011 allestimento sport

[galleria id=”1867″]Nuovo anno, nuova Yamaha R6 in allestimento sport. Per il 2011 la casa dei tre diapason ha pensato bene di rinvigorire la sua media quattro cilindri e solleticare ulteriormente i palati degli acquirenti più sportivi. La R6 in allestimento sport rappresenta l’ultima novità della gamma R6 prevista per il 2011. Rispetto al modello di base, in assenza di dati ufficiali dalla casa, possiamo limitarci ad esprimere un parere compiaciuto sul particolare più evidente: il corto terminale di scarico Akrapovic che “nasce” insieme alla moto.
 
Come per il modelli prodotti dal 2006 al 2010, la nuova R6 si dota di uno scarico più leggero e performante omologato per l’uso stradale. A questo punto i suoi 189 kg dichiarati dovrebbero diminuire sensibilmente in favore della maneggevolezza e delle prestazioni. Differenze, peraltro, avvertibili solo nell’impiego in pista. Sconsigliamo i futuri acquirenti di testare la R6 “cattiva” per strada; qualsiasi differenza presunta o reale col modello base potrebbe essere facilmente mortificata dalle situazioni di pericolo nelle quale potreste cacciarvi!
 
Non appena disponibili vi aggiorneremo sui dati della quattro cilindri di Iwata in allestimento sport. Nel frattempo, godetevi la galleria fotografica e date uno sguardo ai prezzi dei terminali Akrapovic applicati per il modello 2010:

 
1) Slip-on terminale ESAGONALE RACCORDO INOX (omologato) – € 524,30;
2) Slip-on terminale ESAGONALE RACCORDO TITANIO (omologato) – € 625,95;
3) Linea racing esagonale, scarico completo (omologazione solo sui terminali in quanto viene rimosso il catalizzatore) – € 1.166,30.

 
In occasione del Salone Internazionale del Ciclo e del Motociclo, Yamaha ha annunciato l’accordo di commercializzazione con Akrapovic già partner del WSBK Yamaha Sterilgarda Team. Yamaha renderà disponibili presso tutti i concessionari del gruppo e gli Scooter Store i terminali di scarico dedicati ai modelli più diffusi della gamma 2011. Tra questi previsti con lo scarico in titanio con fondello in carbonio: YZF-R1, FZ1/Fazer, FZ8, Fazer 8, YZF-R6, TMAX (scarico completo) e Super Ténéré. Quelli dedicati a MT-O1, MT-O3 ed XT660Z Ténéré sono invece interamente in titanio.