Test Jerez MotoGP 2008 – Il freddo non ferma Valentino Rossi

Valentino Rossi

Valentino Rossi non gradisce il freddo.
Nonostante tutto, le basse temperature che si sono presentate a Jerez non hanno fermato il Campione di Tavullia che ha conquistato il secondo tempo nei test di oggi sul circuito spagnolo di Jerez de la Frontera.

Valentino ha cercato di sfruttare le ore più calde della giornata per effettuare i test insieme al suo team e provare le ultime novità in fatto di moto e pneumatici.
 
Il Campione del Mondo in carica ha chiuso la sua giornata di test con il secondo tempo alle spalle di un piè-celere Pedrosa, oggi particolarmente lanciato.
I tempi di oggi, però, contano relativamente.
L’ obiettivo dei test di oggi è stato quello di verificare come le nuove modifiche effettuate sulle moto possano integrarsi nell’ ottica della nuova stagione MotoGP.
 
Soddisfazione arriva dal team di Valentino Rossi e dal campione stesso che, a fine giornata, è apparso contento del lavoro svolto in questo ultimo periodo e testato oggi a Jerez.
 
Sfortunatamente ha fatto piuttosto freddo e abbiamo avuto a disposizione solo tre ore, ma anche in poco tempo siamo stati in grado di fare un bel pò di lavoro. Abbiamo provato diverse cose sulla vecchia moto del 2008, riuscendo a migliorare qualcosa. Poi abbiamo anche provato diverse novitá sul prototipo e sono contento perchè ho fatto il mio giro più veloce con questa moto.
 
La Bridgestone, poi, ha portato qui una nuova soluzione di gomme con le quali mi pare di poter dire che non ci sono problemi
“.
 
L’ imperativo categorico, adesso, è Kaizen, ossia miglioramento continuo, ma in Yamaha sembrano essere già sulla strada giusta.

 
 
Foto tratta da www.gazzetta.it

Gestione cookie