Ribaltone in MotoGP, Marquez si tira subito fuori

Importanti novità riguardanti Marc Marquez, con il fenomeno spagnolo che sembra già in crisi in vista della prossima stagione.

Il colpo più clamoroso per la stagione 2024 è indubbiamente quello legato al passaggio di Marc Marquez dalla Honda alla Gresini. La novità ha lasciato tutti quanti di stucco, soprattutto perché nessuno avrebbe mai immaginato una imminente separazione tra l’iberico e la scuderia giapponese che lo ha reso iconico.

Marc Marquez Gresini Ducati ribaltone test problemi nervoso
Marc Marquez, ribaltone in MotoGP (Ansa – nextmoto.it)

Marquez ha più volte dichiarato di non poter rimanere in una scuderia che non gli dava più la possibilità di lottare per il titolo mondiale. Ha però del clamoroso il fatto che un otto volte campione del mondo abbia deciso di ripartire da una scuderia satellite come la Gresini, con questa che usa ancora le moto della passata stagione.

Questo fa sì che sia di fatto impossibile per il fenomeno iberico poter lottare per il titolo mondiale. Lo si è visto già nello scorso anno con Bezzecchi in VR46, con quest’ultimo che era partito nel migliore dei modi, ma senza gli aggiornamenti apportati sulla moto, diventava impossibile rimanere al vertice per tutta la stagione.

I primissimi test avevano però mostrato un grandissimo Marquez in forma e capace di stampare il quarto miglior tempo. Molto diversi invece sono i risultati che l’iberico ha ottenuto in occasione dei secondi test ufficiali della stagione, ovvero quelli che sono avvenuti in quel di Sepang e lo spagnolo sembra già mostrare i primi segni di crisi.

Primi problemi per Marquez: cosa è successo a Sepang?

Non c’è stato il feeling tanto atteso tra la Gresini e Marc Marquez in occasione dei test di Sepang, con la prova dello spagnolo che non ha dato i risultati sperati. A parlare della condizione della sua Ducati Desmosedici GP23 è stato lo stesso otto volte campione del mondo, che ha evidenziato come in realtà qualcosa non andava anche prima.

Marc Marquez Gresini Ducati ribaltone test problemi nervoso
Marc Marquez in Gresini (Ansa – nextmoto.it)

Lo spagnolo ha parlato ai microfoni di Dazn Spagna, come riporta formulapassion.it, con Marquez che ha evidenziato come fosse molto nervoso. Le sue preoccupazioni erano legate al fatto che non conosceva questa nuova moto e non era per nulla semplice per lui immettersi in nuovo mondo, considerando come la sua Honda era la medesima da dieci anni.

Di lei conosceva tutto, mentre con questa nuova Ducati deve ripartire da zero e instaurare un feeling con questa due ruote. Il fatto che Marquez abbia cambiato scuderia inoltre era atteso da tutti quanti, infatti le telecamere di tutto il mondo erano proprio nella direzione del fenomeno iberico e ci sono anche altre situazioni che lo preoccupano.

“Sono tanti che insistono con il dire che vincerò il Mondiale, ma poi penso al fatto che sono ben due anni che non riesco a vincere una agra. Come posso pensare dunque di salire su una nuova moto che non ho mai guidato prima e vincere il Mondiale? Non dobbiamo mettere il carro davanti ai buoi”. Così ha parlato Marc Marquez, con la sua preoccupazione riguardo la futuro che è evidente, ma sappiamo bene che stiamo parlando di uno dei più grandi fenomeni che si siano mai visti nella storia e ormai manca sempre meno all’inizio della stagione.

Impostazioni privacy