Novità moto 2010: Kymco Venox 250i

[galleria id=”1739″]Venox 250i è la piccola custom della Kymco, ora capace di prestazioni più brillanti grazie al motore con iniezione elettronica. La due e mezzo della Kymco è caratterizzata da linee accattivanti e finiture curate.
 
Kymco Venox 250i è dotato di un motore bicilindrico, quattro tempi, a V di novanta gradi, da 252cc, raffreddato a liquido, capace di erogare una potenza massima di 29,7 cavalli a un regime di 10.500 giri al minuto e una coppia massima di 21 Nm a 9.000 giri al minuto. L’avviamento è elettrico ed il motore è conforme alle normative sulle emissioni EURO3.
 
La distribuzione è a doppio albero a camme in testa (DOHC) con quattro valvole per cilindro.

La ciclistica è caratterizzata da un telaio tubolare, dalla forcella anteriore telescopica idraulica con steli da 41 mm ed escursione di 140 mm, e dalla forcella posteriore con doppio ammortizzatore con precarico regolabile.
 
L’impianto frenante è composto da un disco anteriore da 248 mm e da un tamburo posteriore da 160 mm.
 
Kymco Venox 250i è dotato di cerchi in lega a cinque razze nelle misure di diciassette e quindici pollici che montano rispettivamente pneumatici da 120/80-17 sull’anteriore e da 150/80-15 sul posteriore.
 
La strumentazione è completa ed è caratterizzata da contachilometri, tachimetro, spia livello carburante, spia cambio olio, spia liquido raffreddamento, spia cavalletto laterale, spia frecce, spia abbagliante, spia cambio in folle, spia controllo iniezione.
 
La sella della Venox 250i è comoda e ospita agevolmente anche il passeggero per lunghi viaggi col piacere del vento nei capelli.
 
La gamma cromatica del Kymco Venox 250i è composta da un’unica colorazione, il nero new.