MotoGP, Rossi più conosciuto dei calciatori?

La popolarità di Valentino Rossi cresce di anno in anno, ancor più dopo l’esaltante stagione 2009 dove ha vinto il suo nono titolo mondiale battendo competitivi avversari.

Questa popolarità del pluricampione del mondo secondo Gianni Petrucci, presidente del Coni, è quasi superiore all’estero rispetto che alla nostra terra. 
 

Petrucci lo paragona alla Ferrari, all’estero tutti conoscono Valentino Rossi che è un’icona italiana nel mondo, non solo legata esclusivamente allo sport. 
 

“‘Valentino Rossi e’ l’atleta italiano piu’ rappresentativo, e’ la Ferrari nel mondo. Fa parte di tutti quei miti che non si potra’ piu’ dimenticare, come lo era Giacomo Agostini nella generazione in cui io ero ragazzino. 
 

Quando sono andato la prima volta negli Usa, l’Italia era conosciuta per la pastasciutta, Fellini e la Ferrari. Oggi, vai negli Usa, c’e’ la pastasciutta, la Ferrari e poi c’e’ Valentino Rossi. 
 

Ovviamente anche il calcio italiano, che ha una tradizione che ormai e’ nel dna del mondo, ma Valentino Rossi oggi nel popolare occupa un piccolissimo gradino sopra. E’ veramente l’atleta italiano piu’ rappresentativo nel mondo insieme alla Pellegrini.” 
 

Un grande riconoscimento per Valentino Rossi, anche se non è una novità, visto che ad ogni circuito del Motomondiale il giallo è sempre il colore predominante!