Yamaha YZF-R125

[galleria id=”1335″]Yamaha YZF-R125 è la piccola centoventicinque supersportiva della casa di Iwata. Dotazione tecnica, colori e carattere ricordano le più potenti sorelle maggiori, la moto giusta per ragazzi che vogliono entrare nel mondo del motociclismo senza passare inosservati.

La piccola Yamaha YZF-R125 si confronta direttamente con la centoventicinque della casa dell’ala d’orata Honda CBR 125R, entrambe sono state progettate dagli stessi ingegneri delle rispettive top di categoria Yamaha YZF-R1 e Honda CBR1000RR.
 
Yamaha YZF R-125 R è caratterizzata da un motore monocilindrico, quattro tempi, raffreddato a liquido, da 124,66cc, capace di erogare 15 cavalli a 9.000 giri e una coppia massima di 12,24 Nm a 8.000 giri.
 
Il cambio a è sei marce per sfruttare al massimo il motore monocilindrico. La ciclistica è caratterizzata dal classico telaio Yamaha Deltabox in acciaio, una forcella telescopica anteriore e sospensione posteriore monocross.
 
L’impianto frenante è caratterizzato da un disco anteriore da 292 mm e disco posteriore da 230 mm.
 
La piccola della casa di Iwata è gommata con un 130/70 dietro un 100/80 davanti, entrambe montate su cerchi da 17 pollici. Dimensioni generose rispetto alla concorrente Honda CBR 125.
 
Lo stile della piccola di Iwata è lo stesso delle sorelle maggiori YZF-R1 e YZF-R6, alcuni particolari ricordano la supersportiva da litro, altri quelli della seicento, come per esempio il doppio faro anteriore, la luce posteriore a LED e marmitta centrale.
 
La gamma cromatica è composta da tre colori, il rosso Sunset Red, il blu Burning Blue e il nero Midnight black.
 
Nel listino Yamaha è presente anche una versione speciale Team Yamaha Race Replica con i colori ufficiali del Team Yamaha di Valentino Rossi.
Il prezzo di listino della Yamaha R-125 è di 4.190 euro franco concessionario.