Martin fa tremare la Ducati: arriva l’annuncio che non ti aspetti sul suo futuro

Jorge Martin scalpita per avere una Ducati ufficiali, e le sue ultime dichiarazioni sono molto forti. Lo spagnolo minaccia l’addio.

La stagione di MotoGP targata 2024 ha avuto, sino a questo momento, un padrone ben chiaro, almeno in termini di classifica iridata. Jorge Martin è in fuga con ben 38 punti di vantaggio su Pecco Bagnaia, il che significa che potrebbe anche saltare il week-end di Barcellona e mantenere comunque la testa della graduatoria generale, dal momento che il massimo che si può ottenere tra Sprint Race e gara domenicale è di 37 punti, come lui stesso ha fatto in quel di Le Mans.

Martin spaventa la Ducati
Martin nel paddock (ANSA) – Nextmoto.it

Dopo la caduta di Jerez de la Frontera, avvenuta mentre era in testa, il rider di casa Ducati Pramac ha risposto da campione, dominando il GP di Francia e battendo Bagnaia e Marc Marquez, non certo gli ultimi arrivati. Martin ha dimostrato nuovamente quanto sia ampio il proprio talento, mandando l’ennesimo messaggio alla casa di Borgo Panigale, che tra pochi giorni dovrà comunicare la sua formazione piloti in chiave 2025. E lo spagnolo scalpita per il posto da ufficiale.

Martin, ecco le sue parole dopo Le Mans

Quello che Jorge Martin sta mostrando parla per lui, ed a questo punto, sarà davvero dura per la Ducati non affidargli una moto ufficiale. Enea Bastianini sembra ormai condannato a dire addio alla sua sella, mentre Marc Marquez ha già chiesto di avere una moto aggiornata alla sua ultima evoluzione, ma non è detto che il suo unico obiettivo sia il team factory. Dopo la tappa di Le Mans, Jorge ha messo fretta alla casa di Borgo Panigale.

Jorge Martin vuole la Ducati ufficiale
Jorge Martin in azione a Le Mans (ANSA) – Nextmoto.it

Ecco cosa ha dichiarato: “Quando ho tagliato il traguardo, è stato come far capire chi fosse il numero uno. Io non penso di avere ancora qualcosa da dimostrare, voglio davvero salire sulla Ducati ufficiale, ma se non mi vogliono, darò il mio talento ad altre persone, penso che ormai questo sia ben chiaro“.

Nelle ultime ore, si è iniziato a parlare di un forte interessamento della KTM per Martin, ed è chiaro che per la Ducati perdere un talento di questo tipo sarebbe un duro colpo. A questo punto, la soluzione più saggia per il 2025 pare la seguente. Affiancare Jorge a Bagnaia nel team factory, con Marquez in Pramac, mentre Bastianini potrebbe spostarsi in Aprilia e giocarsi nuovamente le proprie carte in una squadra ufficiale. Vedremo se ciò accadrà o se ci saranno altre sorprese.

Impostazioni privacy