Ducati Streetfigher V2, con questi accessori raggiunge il top: la renderete unica

Oggi vi parliamo di una Ducati davvero strepitosa, che grazie ad alcuni elementi può rendere ancora meglio. Ecco i dettagli.

La Ducati Streetfighter V2 é un vero e proprio gioiello per quanto riguarda il mondo delle due ruote, si tratta di una naked sportiva spinta da un motore Superquadro da 955 cc di cilindrata, con la bellezza di 153 cavalli a vostra disposizione. Il pacchetto elettronico di ultima generazione gestisce e controlla la potenza in maniera perfetta, ed ogni volta che salirete a bordo, vi sentirete i padroni della strada.

Ducati pacchetto accessori
Ducati grande novità (Ducati) – Nextmoto.it

A vostra disposizione c’è una colorazione classica, ovvero il Rosso Ducati, o anche un verde metallizzato ed opaco, in grado di esaltare i lineamenti della naked, ovvero lo Storm Green. La moto in questione costa 17.390 euro, una cifra non bassa, ma vi assicuriamo che, conoscendola, ne vale davvero la pena. Nelle prossime righe, vi parleremo di un pacchetto estremo dotato di accessori utili per farla rendere ancora meglio, e siamo certi che ne resterete stupefatti.

Ducati, così la Streetfigher V2 sarà al top

La base tecnica della Ducati Streetfighter V2 è la stessa della Panigale V2, ed è per questo che dentro questa naked troviamo un’anima da sportiva purosangue. Il peso a secco è pari a 178 kg, il che la rende molto agile e stabile quando si è in sella. Sul sito web “Motosan“, si è parlato di un pacchetto di accessori in grado di migliorarne le prestazioni ed il comportamento, con una personalizzazione che di sicuro attirerà un gran numero di clienti.

Ducati Streetfighter V2 ecco come svilupparla
Ducati Streetfighter V2 in mostra (Ducati) – Nextmoto.it

Ad occuparsene è Rizoma, che ha pensato ad una serie di accessori unici per tirare fuori il massimo del suo potenziale. Ad esempio, troviamo un set di specchietti retrovisori che esaltano il design moderno e sportivo del modello, con il trattamento 3D che migliora anche la visibilità al posteriore. Vengono introdotti anche dei serbatoi liquidi per il freno anteriore, mentre la frizione aggiunge un oculare di ispezione che diventa un elemento di stile raffinato, con una forma ondulata che si estende per tutta la superficie laterale.

Nuove anche le maniglie del freno anteriore, con la collaborazione tra Ducati e Rizoma che porta anche ad un massiccio uso della fibra di carbonio, in grado di ridurre di parecchi chilogrammi il peso della moto. Dunque, per i puristi delle due ruote e gli appassionati delle migliori performance, c’è ora l’occasione di puntare ad una Streetfighter ancor più estrema.

Impostazioni privacy