BMW, la nuova moto ha già stregato tutti: i centauri non vedono l’ora di poterla acquistare, ecco quando sarà disponibile

C’è sempre grande attesa ogni volta che la BMW mette sul mercato un nuovo modello e l’ultimo in arrivo è davvero speciale.

Sono poche le aziende che nel corso degli anni hanno avuto la forza di imporsi come ha saputo fare la BMW in questi ultimi anni. Il colosso teutonico infatti ha dimostrato di poter imporsi non solo nel mondo delle auto, ma in quello delle moto.

Quando sarà pronta la nuova BMW
BMW, la moto che ha stregato tutti (NextMoto)

Non ci sono dubbi sul fatto che nel 2024 la BMW abbia intenzione di far parlare moltissimo di sé per quanto riguardano le due ruote. Quando si ha modo infatti di mettere le mani in Superbike di un campione del mondo come Toprak Razgatlioglu, significa che gli investimenti non mancano e la moto sarà di primo livello.

Imporsi nel motorsport è ottimo anche per quanto riguarda le vendite sul mercato, perché ormai tutti quanti hanno capito che prima si vince la domenica e poi si vende il lunedì. La BMW ha sempre catalizzato su di sé l’attenzione del grande pubblico e ormai con i social c’è modo di stuzzicare la fantasia.

Il 28 settembre 2023 a Berlino infatti la casa tedesca avrà modo di presentare un nuovo modello. Pe ora si può intravedere pochissimo, perché dalla pagina ufficiale Twitter della BMW si vede una moto che sta alzando un grande quantitativo d’acqua.

La si può dunque intravedere e capire che si tratterà di una moto in grado di imporsi sul mercato. Non tutte le caratteristiche sono chiare, ma indubbiamente c’è grandissimo interesse per quanto riguarda la nuova R 1300 GS.

BMW R 1300 GS: la novità dalla Germania

Ancora una volta arriva la grande novità dalla Germania, con la BMW che dimostra nuovamente di sapersi imporre anche per quanto riguarda la produzione di moto. Il nuovo modello che verrà lanciato sarà chiamato R 1300 GS.

BMW R 1300 GS, la nuova moto
BMW R 1300 GS (BMW Press Media – NextMoto)

La moto si presenta con uno stile decisamente sinuoso e il telaio che la va a formare dà modo di poter dare vita a una sella che possa ospitare sia il guidatore che un secondo passeggero. Grandi novità con il passato per quanto riguarda il design che riguarda la montatura delle borse laterali.

Il motore al suo interno sarà da 1300 di cilindrata, anche se al momento non si conosce l’erogazione massima dei cavalli e quale possano essere le sue prestazioni in strada. Anche per quanto riguarda la componente elettronica si sa poco o nulla, anche se ciò che sembra scontato è il fatto che verrà aggiunto il radar per pate anteriore e posteriore.

Alcuni cambiamenti estetici fanno sì che questa BMW R 1300 GS possa ricordare in qualche modo una naked, andando così un po’ a perdere il classico stile del colosso tedesco. Si tratta comunque di una delle moto maggiormente attese in tutto il 2023 e non vi è dubbio alcuno sul fatto che ancora una volta questa due ruote avrà modo di far parlare di sé e gli appassionati non vedono l’ora che l’acqua sparisca e si possa così vedere il nuovo gioiello di casa BMW.

Impostazioni privacy