Allarme in Italia, questi sono gli scooter più rubati: fate attenzione se ne avete uno

Sono tantissimi i furti ogni anno legati alle moto e agli scooter, ma c’è un modello che attira moltissimo i ladri.

Purtroppo il periodo storico nel quale ci troviamo in questo momento mostra diversi problemi da un punto di vista sociale e di certo l’inflazione che ha colpito l’economia mondiale non aiuta ad appianarle. Questo comporta una serie sempre più evidente di furti, con le moto e gli scooter che son sempre più al centro dell’attenzione dei ladri.

Honda SH 125 scooter rubato Italia
Gli scooter più rubati in Italia (nextmoto.it)

Troppe persone infatti continuano a dover denunciare la scomparsa e il furto del proprio mezzo a due ruote, con questi che diventano facile preda dei rapinatori. I dati del 2023, non ancora definitivi, mostrano un quadro davvero drammatico, con un sensibile aumento dei furti che ha toccato quota 16,5% in più rispetto all’anno passato.

Complessivamente sono infatti ben 31 mila le moto o gli scooter che i ladri hanno rubato in questo 2023, il che significa che mediamente nel Belpaese si contano ben 86 furti ogni giorno. Numeri che non possono e non devono essere accettati e soprattutto negli ultimi anni si vede come ci siano delle moto particolarmente prese di mira.

Su tutti infatti sono gli scooter a essere rubati, probabilmente perché una volta presi, il ladro dà molto meno nell’occhio. La Piaggio per esempio ha dovuto contare diversi furti, con il totale che ha toccato quota 1040 veicoli, con la Vespa che ha nelle Beverly e nella Liberty i modelli più richiesti dai delinquenti.

Si fa ancora più critica la situazione invece legata alla Aprilia Scarabeo. Solo questo modello in tutto il 2023 ha subito un totale di ben 1378 furti, ma non ha nulla a che vedere con la moto che si trova al primo posto.

Honda SH: lo scooter più rubato

Se i numeri legati ai furti delle Piaggio e della Aprilia Scarabeo preoccupano, allora è il caso di dare uno sguardo alla Honda SH. Per prima cosa è giusto chiarire come questa gamma giapponese rappresenti in assoluto il modello di scooter più venduto in Italia, il che porta a essere il motorino più presente nel Belpaese.

Honda SH 125 scooter rubato Italia
Honda SH 125 (Honda Press Media – nextmoto.it)

Questo però non può giustificare dei numeri davvero fuori controllo, visto che in meno di 12 mesi sono già 6378 le moto nipponiche di questa gamma che sono state sottratte ai legittimi proprietari. Dunque una moto su cinque che è rubata in Italia appartiene alla Honda SH, un trend che deve essere fermato il prima possibile.

Il modello in assoluto più venduto in Italia è la Honda SH 125, uno scooter che si presenta con 195 cm di lunghezza, 67 cm di larghezza e un’altezza di 110 cm. Il motore al proprio interno è un monocilindrico da 11,4 cavalli, perfetto dunque per muoversi rapidamente e in modo comodo in città.

Forse è proprio questa particolarità che spinge i ladri a sottrarre le Honda SH, con il loro stile che è diventato talmente comune che passa inosservato. La speranza però è che questo andazzo possa terminare il prima possibile e che i ladri di moto vengano fermati il prima possibile.

Impostazioni privacy