Anteprima moto 2010: Yamaha YZF-R1

[galleria id=”1301″]Yamaha sta per ufficializzare il modello 2010 della YZF-R1.
Tre saranno le colorazioni per le livree della supersportiva da litro della casa di Iwata.
Per ora la notizia arriva da Yamaha Europe, dovremo aspettare EICMA 2009 per la conferma ufficiale.

Dopo il recente annuncio del Kit Yamaha Fiat team Replica, con testimonial d’eccezione Jorge Lorenzo, ecco Yamaha Europe che annuncia la versione 2010 della supersportiva top di gamma YZF-R1.
 
Sarà al Salone Internazionale del Motociclo di Milano (EICMA 2009) che Yamaha presenterà il modello 2010 della YZF-R1. La scheda tecnica resterà inalterata, mentre la gamma cromatica subirà qualche leggera modifica.
 
Resta inalterato il motore a quattro cilindri paralleli inclinati in avanti da 998cc a scoppi irregolari, raffreddato a liquido, capace di erogare 182 CV a 12.500 giri e una coppia massima di 115,5 Nm a 10.000 giri.
 
A livello ciclistico ritroviamo il telaio deltabox in alluminio presso fuso e la forcella a steli rovesciati da 43 mm. Impianto frenante sempre composto dal doppio disco anteriore da 310 mm, e singolo da 220 mm per il posteriore. Gomme 190/55 dietro e 120/70 davanti, entrambe sui bellissimi cerchi a cinque razze da diciassette pollici.
 
Con la versione 2010 della Yamaha YZF-R1 debutteranno le nuove coperture Michelin Pilot Power Pure 2CT, caratterizzate da un disegno simile ad un’intermedia da competizione.
 
La gamma cromatica è composta di tre colori: il blu Yamaha Blue, il bianco Competition White e il nero Midnight Black. Il bianco ha un’inedita colorazione del telaio nera, anziché il rosso del 2009.
 
Possiamo personalizzare la nostra YZF-R1 con svariati accessori ufficiali tra questi troviamo: il codino monoposto, l’ammortizzatore sterzo della Ohlins, il coperchio carter motore e tanto altro per rendere la supersportiva giapponese ancora più aggressiva.
 
Il prezzo non è ancora stato annunciato ma dovrebbe essere intorno ai 17.000 euro.