Valentino Rossi: primo match ball a Motegi

[galleria id=”193″]Ci siamo. Quasi. Valentino Rossi a Motegi potrebbe conquistare, con tre gare d’anticipo, il titolo della MotoGP 2008, l’ottavo della propria carriera sportiva, il primo dopo due anni di astinenza.

Il portacolori Fiat Yamaha non vede l’ora di giocarsi questa possibilità, forte dei numeri (oltre ad una vittoria può bastare un terzo posto nel caso vinca Casey Stoner) e di una grande voglia di ben figurare al Twin Ring di Motegi. Il perchè? Ce lo spiega lo stesso “Dottore”… 
 

“Abbiamo avuto una fantastica striscia di gare e ora abbiamo il primo match point per il Campionato, e per di più a Motegi!”, afferma Valentino. “Nel 2005 ero nella stessa situazione ma sono caduto e ho dovuto attendere la Malesia per vincere il titolo, e lo scorso anno abbiamo perso le nostre chance in Giappone. Mi piacerebbe davvero vincere a Motegi, soprattutto perché è una gara molto importante per Yamaha e sarebbe bello ripagarli per tutto il lavoro che hanno fatto”
 

Grinta e determinazione per il fenomeno di Tavullia, che vuole vincere gara e titolo a Motegi per la Yamaha ma, indirettamente, anche per fare uno sgarbo alla Honda, che è titolare del tracciato giapponese…

Gestione cookie