Valentino Rossi corre in aiuto dell’Abruzzo

Codone Yamaha in vendita “ForzaAbruzzo.it”
Ieri abbiamo rivolto un accorato messaggio d’augurio a Valentino Rossi, giacchè ha compiuto 31 anni. Nel post in questione abbiamo sottolineato il grande valore di questo personaggio, sia dal punto di vista professionale che da quello morale. Oggi non possiamo che riconfermare quanto detto, alla luce soprattutto di una interessante notizia. Il Dottore infatti ha messo all’asta le due parti del codone della Yamaha con cui ha corso ad Aprile in Qatar. I ricavati della vendita verranno messi a disposizione dei terremotati dell’Abruzzo, al fine di allestire un laboratorio mobile per le emergenze.

Per partecipare all’asta sarà sufficiente recarsi sul sito gestito da Legambiente (www.forzaabruzzo.it). Fatto ciò si potra formulare un’offerta (previa registrazione) finalizzata all’acquisto del codone sinistro o di quello destro del due ruote con cui Rossi si è aggiudicato il nono mondiale della sua carriera. Pezzi che peraltro sono stati autografati dallo stesso Dottore, che ha contribuito così a a impreziosire ulteriormente due reperti da collezione.
 
La speranza è che si possano rarriungere somme considerevoli, alla luce soprattutto della bontà della causa. Ciò è stato evidenziato dallo stesso pilota di Tavullia, che pur essendo impegnato nei test in corso d’opera in Qatar, ha trovato il tempo per spendere due parole su questo lodevole progetto.
 
C’è un po’ di Abruzzo nel mio nono titolo mondiale” ha detto Rossi parlando dell’iniziativa. “Non ho mai dimenticato le immagini del terremoto e dell’immane tragedia che ne è seguita. Questo è un modo per dire alle persone coinvolte che non le dimentichiamo, che vogliamo impegnarci per sostenere la rinascita dell’Aquila e dei comuni limitrofi distrutti dal sisma“.