Suzuki, indiscrezione da urlo: gli appassionati non vedono l’ora, questa moto fa paura

La Suzuki è da sempre una delle marche motociclistiche in assoluto più amate e questo lo deve ai continui miglioramenti dei suoi modelli.

La concorrenza nel mercato internazionale per quanto riguarda la produzione di motociclette si è fatta sempre più pressante. Sono molti i produttori che stanno cercando nuove strade, con la Suzuki che però rimane come sempre una delle più amate.

Nuova moto in casa Suzuki
Suzuki, appassionati in delirio (NextMoto)

La casa nipponica ha dimostrato negli anni una grande attenzione ai miglioramenti da un punto di vista tecnico ed estetico. La potenza era alla base della produzione delle Suzuki e soprattutto l’intento era quello di dare vita a una società che potesse primeggiare non solo nelle moto, ma anche nelle auto.

Il grande miglioramento e avanzamento sul mercato da parte delle nuove società cinesi sta mettendo sicuramente in crisi i nomi più celebri a livello mondiale. Questo però non deve essere visto come un problema, anzi deve solo comportare una serie di perfezionamenti a modelli già storici.

Uno di questi in casa Suzuki è sicuramente la GSX-S 1000. Si tratta di una delle moto capaci di far battere maggiormente il cuore nell’azienda nipponica, con le sue caratteristiche che sono quelle di una naked da 211 cm di lunghezza, una larghezza di 79 cm e un’altezza di 108 cm.

La potenza è una delle caratteristiche migliori della moto in questione, con la Suzuki GSX-S 1000 che monta un quadricilindrico da 1000 di cilindrata e con la possibilità di erogare un massimo di 150 cavalli. Nonostante ciò la Suzuki sembra prossima a migliorare ancora una volta questa moto con dei cambiamenti pazzeschi.

Suzuki GSX-S 1000 X: pronto il nuovo crossover?

Non c’è ancora una di ufficiale e di sicuro, ma quello che ormai è certo è che in casa Suzuki qualcosa sta bollendo in pentola. La casa giapponese non ha annunciato nulla, ma è certo che la Suzuki presenta dei nuovi documenti di omologazione che permettono di conoscere alcuni interessanti dati sulla nuova moto.

Suzuki GSX-S 1000, come cambierà
Suzuki GSX-S 1000 (Suzuki Press Media – NextMoto)

Si tratterà di una versione maxi crossover della GSX-S 1000 e si chiamerà con tutta probabilità “GSX-S 1000 X”. Il motore verrà confermato con i suoi 4 cilindri e con la possibilità di erogare fino a 150 cavalli. Il motivo principale è che questa moto dovrà concorrere con le solite grandi rivali Kawasaki e Yamaha e le prestazioni dovranno essere superiori.

Ciò che risulta dai documenti è che anche il telaio della moto in questione sarà completamente identico rispetto a quello della GSX-S 1000, ma ci saranno ovviamente alcune piccole differenze. Per prima cosa sono le dimensioni a essere modificate, con la sella che si trova leggermente più alta, esattamente come il manubrio.

La lunghezza sarà di 35 millimetri maggiore per la GSX-S1000 X rispetto alla versione classica e anche il peso aumenterà passando da 214 a 232 kg. Questo ovviamente comporta anche un leggero calo della velocità che passa dai precedenti 240 ai nuovi 214 km/h.

Essendo un crossover sarà più adatta ai lunghi viaggi e cala il coefficiente aerodinamico. Con tutta probabilità sarà possibile ammirare questa nuova moto all’EICMA 2023 e gli appassionati della casa giapponese non vedono davvero l’ora di ammirarla.

Impostazioni privacy