Superbike Brands Hatch, la conferenza stampa di presentazione

Conferenza stampa Brands Hatch Superbike

Vigilia del Mondiale Superbike a Brands Hatch. Come da tradizione, alcuni piloti protagonisti della serie FG Sport hanno preso parte alla conferenza stampa di presentazione dell’evento: ecco cosa hanno detto agli addetti ai lavori presenti…

Tra tutti spicca Carlos Checa, recente vincitore della 8 ore di Suzuka, che non vede l’ora di correre e scoprire il tracciato britannico, a lui completamente sconosciuto. 
 

“Brands è una pista unica e molto speciale, quindi tutto è possibile questo weekend”, sincera il pilota catalano. “Ho ancora un po’ di stanchezza dalla gara di domenica scorsa in Giappone ma non vedo l’ora di fare i miei primi giri qui. Per noi, gli ultimi due round non sono andati molto bene, ma abbiamo trovato delle soluzioni e speriamo di poter tornare a lottare per le prime posizioni”
 

Non ha corso a Suzuka, si è quindi potuto rilassare Max Biaggi, chiamato ad una grande prova a Brands Hatch per guadagnarsi, chissà, un posto in Ducati Xerox ufficiale per il 2009… 
 

“La gara di Brno non è andata poi così male e sono rimasto soddisfatto dei risultati”, sincera il portacolori Sterilgarda Go Eleven. “Ora siamo arrivati a Brands Hatch, non è una pista facile per noi, ma io e la mia squadra faremo come sempre il nostro meglio. La pista è piena di saliscendi, con molti avvallamenti, ma l’anno scorso ho imparato in fretta, salendo anche sul podio, quindi spero di fare lo stesso quest’anno”
 

Atteso a Brands Hatch anche Max Neukirchner, secondo in classifica generale, seppur lontanissimo (79 punti) dal leader Troy Bayliss. Il pilota tedesco del team Alstare Suzuki punta ad un buon risultato, così da tener aperti i giochi per il campionato… 
 

“Due settimane fa a Brno tutti noi piloti Suzuki abbiamo avuto dei problemi perchè non abbiamo trovato il set-up giusto. Mi piace la pista di Brands Hatch, lo scorso anno sono arrivato due volte nei primi 10 con una moto privata, quest’anno spero di ridurre il gap in classifica a Bayliss. La mia Suzuki va forte dovunque, è solo una questione di stabilire il set-up giusto su questa pista con tanti avvallamenti, speriamo di trovare subito la direzione giusta venerdì”
 

Quattro vittorie invece a Brands Hatch nel Mondiale Superbike per Noriyuki Haga. Facile quindi individuare l’obiettivo del pilota giapponese, pronto a far saltare il banco con la Yamaha R1 della filiale italiana. 
 

“Questa è una delle mie piste preferite. Quest’anno cerco sempre di fare il mio meglio e lottare per la vittoria, ma nella gara di Brno ho perso tantissimi punti. D’ora in poi ho delle buone occasioni per recuperare punti e posizioni e tornare tra i primi”
 

A chiudere parla Tom Sykes, wild-card… di peso a Brands Hatch. L’inglese correrà con la Suzuki GSX-R 1000 K8 del team Rizla, con la quale ha conquistato diverse vittorie nel campionato britannico. 
 

“Sarà un difficile apprendistato per me questo weekend come wild-card. Devo innanzitutto abituarmi ad alcune cose nuove, tipo la Superpole, quindi il mio approccio sarà di trattarlo come un normale weekend di gara e vedere cosa succederà”.

Gestione cookie