Si chiama Urus, ma non è una Lamborghini: è uno scooter incredibile

La Lamborghini è stata rivoluzionaria quando progettò la Urus, ma c’è qualcun altro che ha dato vita a uno scooter con lo stesso nome.

La tradizione motoristica italiana è semplicemente straordinaria, considerando soprattutto come siano nate diverse aziende che si sono messe in luce grazie alle loro supercar. Una di queste è indubbiamente la Lamborghini, con la casa di Sant’Agata Bolognese che ha progetto un meraviglioso SUV di lusso come la Urus.

Si chiama Urus, ma non è una Lamborghini: è uno scooter incredibile
Scooter – NextMoto.it

Siamo di fronte a una delle auto migliori in questo settore, considerando infatti come la sua lunghezza sia di 513 cm, la larghezza di 203 cm e l’altezza di 162 cm, con l’omologazione che la porta a essere o da quattro o da cinque persone. Il SUV del Gruppo Volkswagen non ha badato a spese per quanto riguarda lo sviluppo tecnologico e lo stesso si può dire con la potenza del motore.

Si tratta di un modello che monta internamente è un V8 da 3996 di cilindrata che ha modo di erogare fino a un massimo di 666 cavalli. In questo modo l’auto ha la possibilità di toccare un picco massimo di velocità di 305 km/h, con i suoi consumi che sono di 14,1 litri ogni 100 km e il prezzo di partenza è di 235.034 Euro. La Urus dunque è un mito, ma ora c’è uno scooter con lo stesso nome e che fa sognare.

MTO Urus: è lo scooter più economico

Ora sarà facile per tutti poter dire di aver acquistato una Urus, anche se le ruote non saranno più quattro, ma due. La società MTO, con sede a Castelvenere in provincia di Benevento, ha progettato il nuovo scooter che è perfetto per muoversi in città e con delle caratteristiche che lo rendono il miglior mezzo per rapporto tra la qualità e il prezzo.

MTO Urus, lo scooter al prezzo migliore
MTO Urus (MTO Press Media – nextmoto.it)

Si tratta di uno scooter che presenta un’altezza da terra da 10 cm, con il suo peso complessivo che è di 128 kg. Il motore che monta internamente è un monocilindrico da 124 di cilindrata che ha modo di erogare un massimo di 7,8 kW, garantendo così un picco di 80 km/h. A livello tecnologico non mancano le migliorie, come per esempio un sistema di accensione CDI e il raffreddamento ad aria, permettendo una maggiore gestione del motore.

La presenza di una batteria da 6 Ah garantisce al cliente di avere tra le mani uno scooter sempre pronto all’accensione. La due ruote in questione prende il nome di Urus, ma rispetto alla Lamborghini costa esattamente un centesimo, infatti la si può avere per un costo di soli 2350 Euro, un affare anche tra i migliori scooter.

Impostazioni privacy