Presentazione scooter Kymco Xciting R500i

[galleria id=”837″]Periodo di grandi rivoluzioni nel mondo delle due ruote. Le grandi case infatti non hanno badato a spese pur di rinnovare il parco mezzi con intriganti novità che possano fare il botto di vendite.
 
Tra queste spicca di certo la taiwanese Kymco, che ha deciso di lanciarsi nella produzione di potenti scooter al fine di competere con i grandi colossi della categoria.Vedendo l’Xciting R500i possiamo agevolmente affermare che tale scelta si sia rivelata più che positiva. L’Xciting infatti, forte del suo stile racing aggressivo e compatto, punta a divenire una valida alternativa all’incommensurabile T-Max Yamaha.
 
Per quanto concerne il motore, l’Xciting monta un monocilindrico 4 tempi euro 3 con raffreddamento a liquido e alimentazione ad iniezione elettronica. L’alesaggio per cosa è pari a 92×75 mm mentre la potenza massima si attesta su 28,2 kW (38,4 CV) a 7.000 giri/min. La coppia max invece, è pari a 41,1 Nm a 5.500 giri/min. La velocità max sviluppati è di 147 km/h.
 
Passiamo adesso alla ciclistica. Il telaio è in tubi d’acciaio a piastre stampate, soluzione che conferisce al mezzo un’ottima stabilità in marcia. Relativamente alle sospensioni, l’anteriore monta una forcella telescopica idraulica ø 40 mm con escursione pari a 110 mm. Il posteriore invece è equipaggiato con un monobraccio oscillante e un doppio ammortizzatore regolabile, il tutto condito da una escursione di 100 mm. A completare il quadro contribuisce anche un efficiente impianto frenante costituito da triplo disco a margherita con frenata integrale.
 
Tornando invece al design, l’Xciting eccelle per le affilate linee racing che, come detto, lo equiparano stilisticamente ai bestioni prodotti dai competitors. Ad impreziosire l’aspetto del mezzo concorre altresì il nuovo gruppo faro ed il cupolino fumè, che cela al suo interno i nuovi colori della strumentazione. Prezzo finale del mezzo: 5.199 € ( cifra soggetta ad ulteriore sconto facendo ricorso agli ecoincentivi governativi).