Bmw: R 1200 GS Alpine White

[galleria id=”839″]La casa motociclistica Bmw celebra la produzione delle 500.000 unità della serie bicilindrica GS con il pacchetto “Alpine White Version”, disponibile solo per 300 appassionati di moto.

Una estetica esclusiva e particolare per festeggiare l’uscita dalla catena di montaggio della moto R 1200 GS numero 500.000, realizzata in fabbrica il12 maggio 2009. Un risultato importante per l’azienda tedesca, basti pensare che nel 2008 ne sono state immatricolate ben 35.305 unità in tutto il mondo, tra R 1200 GS ed R 1200 GS Adventure. In Italia i dati dicono che sono state immatricolate 5.087 R 1200 GS e 1.976 R 1200 GS Adventure. In virtù di questo grande successo di vendite l’azienda tedesca decide così di mettere sul mercato una versione speciale in edizione limitata per gli amanti dell’universo Bmw.



La Bmw R 1200 GS Alpine White, moto che vanta una potenza di 105 CV con una coppia di ben 115 Nm, prevede cerchi a raggi di colore nero, un parafango anteriore più largo rispetto alla versione standard, spoiler nero davanti al radiatore dell’olio, parabrezza brunito, protezioni in alluminio per le teste dei cilindri.



Sono due le opzioni di scelta per quanto riguarda la sella. Infatti sarà possibile scegliere fra la versione bicolore grigio e nera, con altezza regolabile da 870 a 890 mm da terra, e un modello più basso monocolore nero, riducendo così le misure a 820 mm.
Nel caso in cui si abbiano particolari esigenze, al momento dell’acquisto, si potrà richiedere un kit di sospensioni ribassate per diminuire ulteriormente l’altezza da terra della sella a 790 mm.



Questa versione Bmw, che ricordiamo sarà prodotta in 300 esemplari, costa 400 euro in più rispetto al modello standard.