Novità moto 2010: KTM SX-F replica

[galleria id=”1509″]A seguito delle vittorie di KTM nei mondiali di motocross, dove abbiamo visto Marvin Musquin aggiudicarsi il titolo mondiale MX2 e Max Nagl il titolo di vice campione nel MX1, la casa austriaca ha deciso di uscire con due serie speciali in onore dei due campioni, la 250 SX-F Musquin Replica e la 450 SX-F Nagl Replica. Le due replica KTM sono dotate di un kit completo di personalizzazione, con gli stessi dettagli tecnici che i due campioni utilizzano nel mondiale motocross.

Nel dettaglio le serie speciali sono allestite con: impianto di scarico completo Akrapovic in titanio, telaio arancione, piatre anodizzate arancioni, manubrio Renthal Fatbar nero, paramani, sella SXS, paramotore protezione disco freno anteriore, contaore, coperchio filtro dell’aria arancione, factory start, corona posteriore arancione, grafiche Red Bull Factory.
 
Inoltre la 450 SX-F ha in più i supporti manubrio antivibrazione PHDS e naturalmente si differenzia per grafiche Max Nagl Factory.
 
La dotazione tecnica resta inalterata per entrambi i modelli quindi ritroviamo per la 250 il potente monocilindrico da 248.6cc, potentissimo, un riferimento per la categoria, grazie anche alla testata molto compatta. Mentre per la 450 abbiamo il monocilindrico, quattro tempi, da 449.3cc, raffreddato a liquido, capace di sviluppare una potenza massima di 59 cavalli.
 
Non saranno in molti a poter possedere una KTM replica dei campioni Musquin e Nagl, saranno prodotti solo 200 esemplari per la 250 SX-F Musquin Replica e soli 100 esemplari per la 450 SX-F Nagl Replica.
 
Le replica KTM sono in vendita dal primo dicembre 2009 presso i concessionari ufficiali della casa austriaca a un prezzo di 8.690 euro per la 250 SX-F Musquin Replica, e 8.950 euro per la più potente 450 SX-F Nagl Replica.