Non solo Tesla: la BYD è pronta a far tremare anche il mondo delle moto

La BYD dimostra di voler migliorarsi sempre di più e ora anche il mondo delle moto sta per tremare, come fa già la Tesla.

Lo sviluppo del mercato cinese è straordinario da diversi anni a questa parte, con la BYD che è uno dei principali colossi a livello mondiale. La società asiatica ha dimostrato infatti di sapersi imporre per la qualità delle proprie auto elettriche, mettendo anche in forte discussione lo strapotere nel settore della Tesla.

Non solo Tesla: la BYD è pronta a far tremare anche il mondo delle moto
BYD (AdobeStock) – NextMoto.it

La casa di Elon Musk infatti ha perso diverse contratti commerciali proprio per colpa della BYD, esattamente come è successo con la società Sixt di noleggio auto. Per questo motivo la realtà statunitense ha provato a rivoluzionare la propria gamma, abbattendo anche i costi di vendita, con delle vetture a basso costo, con il futuro che porterà alla Model 2, la prima storica utilitaria.

Quando la BYD dunque entra a far parte di un mercato, tutti quanti ne temono le conseguenze, perché siamo pur sempre di fronte a coloro che “Costruiscono i tuoi sogni”, come recita la propria sigla. Da tempo si sta anche parlando di un possibile ingresso della BYD nel mercato delle due ruote, ma è giunto il momento di fare chiarezza.

BYD entra nel mondo delle moto? Ecco la risposta

I social spesso e volentieri portano a galla una serie di immagini e di video che non sempre portano a una corretta valutazione. Il sentore che ci potesse essere la prima storica moto della BYD è giunta all’inizio di quest’anno, quando la casa cinese ha stretto una collaborazione con la Scorpio Electric, una società di Singapore che ha richiesto l’ausilio delle batterie dello storico marchio.

BYD moto smentita
Niente moto per la BYD (Ansa – nextmoto.it)

A voler fare chiarezza sul possibile ingresso o meno nel mondo delle due ruote da parte della BYD ci ha pensato direttamente Li Yunfei, ovvero il Direttore generale delle relazioni pubbliche, con questi che ha spiegato come non ci sia alcuna intenzione di entrare nel campo motociclistico.

Per ora tutte le notizie e le illazioni riguardo a questa tematica sono da considerarsi infondate. Certo è che le voci girano da tempo e molto probabilmente, come riporta anche InMoto, si tratta di una strategia di mercato. Le moto elettriche al momento non riescono a ottenere il risultato sperato sul mercato, anche se c’è chi ci sta puntando, per questo motivo sono una soluzione poco stimolante per la BYD, ma non appena ci sarà una svolta in questo settore è probabile che anch’essa ne diverrà protagonista.

Impostazioni privacy