MotoGP, Romagnoli parla di Lorenzo

Il team manager di Jorge Lorenzo in MotoGP è Daniele Romagnoli: nessuno quindi conosce meglio di lui il lavoro del pilota spagnolo della Yamaha in corsa per il titolo della GP.

Romagnoli ha rivelato di come sia stata incredibile questa stagione, anche perchè forse non si aspettavano di poter lottare subito così costantemente con Valentino Rossi
 

Il team manager italiano non conosce quale sarà il finale della stagione, ma scommette sul suo pilota per i prossimi anni. 
 

È stata una stagione incredibile, e siamo molto soddisfatti per i progressi fatti dal team, soprattutto a livello di set up della moto. Jorge è diventato molto più costante, veloce in ogni sessione e in ogni gara. Credo sarà il pilota da battere in futuro. 
 

Il momento più alto lo abbiamo raggiunto in Giappone. Era importante trovare una vittoria nei primi GP della stagione e Jorge ci è riuscito. In più dobbiamo considerare che stiamo regolarmente sfidando Valentino, e per noi si tratta di un onore e una soddisfazione. 
 

Puntare al titolo con 30 punti da recuperare è difficile, ma credo sia il caso di tentare e metterci il massimo impegno. Non si sa mai quello che può accadere. Cercheremo di essere sempre sul podio e staremo a vedere.” 
 

La prossima gara per Jorge Lorenzo è a Estoril dove riuscì nel 2008 a ottenere la prima vittoria in MotoGP, l’unica della passata stagione dove debuttò in Motogp.