MotoGP Motegi QP: Andrea Dovizioso centra la sua prima pole

Andrea Dovizioso conquista la pole a Motegi

Nella classe regina la pole position è appannaggio di Andrea Dovizioso, capace, nel giorno in cui Pedrosa è costretto al forfait, di mettere la sua Honda davanti a Valentino Rossi, secondo, e a Casey Stoner, terzo, entrambi non troppo staccati dal pilota romagnolo che centra così la prima pole della sua carriera nella classe regina. Seguono ben tre Yamaha di fila con Jorge Lorenzo che precede Colin Edwards e Ben Spies del team Tech 3.

Subito dietro i due americani ci sono Randy de Puniet e Marco Simoncelli con le loro Honda non ufficiali e poi le due Suzuki con Alvaro Bautista che precede Loris Capirossi. Da segnalare le cadute del rientrante Capirossi e di Hector Barberá e le uscite di pista di Aleix Espargaró, Hiroshi Aoyama e degli stessi Stoner e de Puniet. 
 
In Moto 2, lo spagnolo Julian Simon precede il giovane Scott Redding, il vincitore di Barcellona Yuki Takahashi e il connazionale Toni Elias, leader del mondiale ma oggi solo quarto. Dietro a Elias si piazzano Claudio Corti, a sorpresa primo degli italiani, e Alex de Angelis, mentre Andrea Iannone è solo decimo, giusto davanti a Roberto Rolfo: la gara per il pilota abruzzese si annuncia davvero difficile visto che i suoi rivali partono ben più avanti. Da segnalare l’uscita di pista nel finale di Iannone stesso e le cadute di Hector Faubel e Shogo Moriwaki
 
Nella classe 125 la pole position non sfugge a Marc Marquez, che conferma quindi i progressi messi in evidenza nelle FP2: dietro allo spagnolo del Red Bull Ajo Motorsport alla nona pole stagionale, staccati di quasi un secondo, si piazzano i due piloti del team Bancaja Aspar con Nicolas Terol che precede Bradley Smith; quarta posizione invece per Sandro Cortese. Solo settimo Pol Espargarò, danneggiato nel finale da un problema alla moto che non gli permette di far meglio di Tomoyoshi Koyama e Esteve Rabat. Migliore degli italiani ancora una volta Simone Grotzkyj, buon ottavo in una stagione amara per i colori azzurri.