Marquez mette fretta alla Ducati: arriva la dichiarazione che spacca il paddock

Marc Marquez ha dato spettacolo a Le Mans, ma ora è tempo di decidere in chiave futura. Ecco cosa ha detto dopo la gara.

Il Gran Premio di Francia ha regalato spettacolo ed emozione ai fan della MotoGP, sancendo la fuga iridata di Jorge Martin, il quale ha vinto sia la Sprint Race che la gara domenicale, volando a +38 punti su un Pecco Bagnaia annichilito in quel di Le Mans. Marc Marquez ha fatto un’altra prova da gigante chiudendo secondo, dopo essere partito dalla 13esima posizione a causa di una qualifica difficile.

Marquez vuole la moto ufficiale
Marquez in azione a Le Mans (ANSA) – Nextmoto.it

Già al sabato era riuscito ad acciuffare la piazza d’onore, grazie principalmente ad un primo giro a dir poco stellare, ed alla domenica non si è di certo risparmiato. C’è poco da dire, se non invitare tutti gli appassionati a mettere da parte i rancori, perché il nativo di Cervera si è dimostrato una spanna sopra a tutti, contro due avversari che hanno la moto ufficiale ed aggiornata all’ultima evoluzione. Ora Marquez vuole chiarezza anche in chiave futura.

Marquez, l’obiettivo è la moto ufficiale

L’ora delle decisioni si sta avvicinando in casa Ducati, con il compagno di Pecco Bagnaia per il 2025 che verrà annunciato a breve. Jorge Martin e Marc Marquez si giocano una sella molto ambita, con Enea Bastianini che sembra quasi del tutto fuori dai giochi, ed è un peccato perché a Le Mans aveva un gran passo, ma non ha potuto sfruttarlo a causa di un Long Lap Penalty che lo ha costretto ad accontentarsi del quarto posto.

Ducati grande sfida
Ducati piloti in azione (ANSA) – Nextmoto.it

Oggettivamente, Martin sta dominando questo mondiale, ed a parte la caduta di Jerez de la Frontera, è stato perfetto in ogni singola situazione. Marquez però è in crescita e per il 2025 vuole la moto ufficiale, con qualsiasi marchio, almeno secondo quanto ha dichiarato dopo la gara di Le Mans ai microfoni di “SKY Sport MotoGP“. Lo spagnolo si sente più forte che mai, ed il suo desiderio è quello di avere una moto giunta alla sua ultima evoluzione per lottare per il mondiale.

Ecco le sue parole: “Se penso di andare via dalla Ducati? Quando sono arrivato qui sapevo che avevano la moto più forte, e l’ho scelta per vedere cosa ero ancora in grado di fare. Avevo anche dei dubbi su di me, l’ho già detto. Adesso sono molto forte ed il prossimo anno vorrei una moto all’ultima evoluzione, qualsiasi sia la marca ed il colore della moto. Posso dire di avere delle idee molto chiare al momento“.

Impostazioni privacy