L’inverno è alle porte, come prendersi cura della propria moto? Ecco alcuni trucchetti

Proteggere la propria motocicletta dal freddo, puoi farlo in questo modo: tutti i sistemi ed i trucchi per evitare che il tuo motociclo si fermi per strada per il freddo estremo. 

Durante la stagione invernale, le motociclette vengono usate solitamente molto di meno anche perché, pure con tutte le giacche in pelle, le protezioni, sciarpe e cappelli del caso il freddo in sella si sente eccome e bisogna davvero impegnarsi per non morire di freddo la mattina presto in strada su un motorino o una motocicletta. Lasciarla nel garage, però, non basterà necessariamente per tutelarvi dalle conseguenze del freddo.

Proteggere la moto dal freddo
Così la puoi tutelare (Canva) – Nextmoto.it

Oggi scopriremo come si possono adottare pochi accorgimenti per tutelare la vostra motocicletta o scooter dal freddo che potrebbe davvero danneggiare i componenti meccanici del vostro mezzo: in questo modo, potrete tutelare voi stessi e la vostra due ruote. Intanto la prima raccomandazione anche se banale che vi facciamo è di coprirvi molto bene quando prendete la moto.

Infatti delle ricerche sviluppate negli USA dimostrano che in moto, per via della velocità e della mancanza di una carrozzeria attorno al vostro corpo, una temperatura di zero gradi viene percepita come meno sei alla velocità di appena quaranta chilometri orari per esempio. Se decidete di mettere da parte la vostra moto per l’inverno invece, ci sono altri accorgimenti che vanno presi.

Mandarla in letargo

Se intendete tenere in garage a lungo la motocicletta, una buona norma è lavarla prima perchè in questo modo rimuovere lo sporco dopo mesi di inattività sarà poi più facile: guardate pure un video dove si vedono auto abbandonate sottoposte al primo lavaggio, se volete comprendere quanto sia importante. Secondo Autoevolution poi è buona norma lasciare la moto carica di benzina ed olio, per tutelare le parti meccaniche, magari con qualche additivo che può proteggere la benzina dalla perdita di efficenza nel tempo…

Motociclette congelate nella neve
Attento che la tua moto non si riduca così (Canva) – Nextmoto.it

Naturalmente, non serve che ve lo diciamo noi: la motocicletta dovrebbe essere tenuta in un luogo asciutto, coperto e riparato dagli elementi. Se proprio non avete un box o non volete spendere per un affitto, niente paura perchè online, si trovano teli di ogni genere impermeabili e adatti a tenere la due ruote più al sicuro dagli elementi possibile.

Per finire, ricordatevi di coprire la marmitta – questo eviterà che ci si accumuli lo sporco o addirittura ci si possa formare del ghiaccio se lasciate la motocicletta all’aperto dove nevica o fa freddissimo, tenendo anche d’occhio gli pneumatici affinché non si sgonfino e non perdano la loro forma durante la fase di inutilizzo, fermo restando che la moto non andrebbe tenuta così a lungo in un luogo ferma e senza essere usata di norma.

Impostazioni privacy