Laguna Seca: moto elettriche in pista per il FIM e-Power

Betti Moto con livrea Energy Resources
La gara di MotoGP tenutasi lo scorso week end sul circuito di Laguna Seca è stata preceduta da un altro evento sportivo: si tratta della terza tappa del FIM e-Power, il campionato riservato alle moto elettriche da competizione patrocinato dalla Federazione Internazionale Motociclismo. Tra i veicoli in gara c’era anche una moto italiana, la Betti Moto Electric Racing, che per l’occasione ha presentato la sua nuova livrea sponsorizzata da Energy Resources, azienda italiana leader nel settore delle energie alternative.

Il progetto della casa aretina è comunque ancora in piena evoluzione: sono attesi per il futuro prossimo nuovi aggiornamenti per l’elettronica mentre, entro la fine dell’anno, Betti vorrebbe sfruttare tutta l’esperienza accumulata per costruire una nuova moto che dovrebbe chiamarsi Volta. Per raggiungere l’obiettivo il costruttore ha aperto sul suo sito ufficiale una sezione dedicata a tutti coloro che volessero mettere a disposizione capitali e know how per contribuire al progetto della Volta (studenti, professionisti. aziende, università, ecc.). 
 
Per quanto riguarda i risultati della gara statunitense, il team italiano ha conquistato la quarta posizione; prima si è classificata l’ormai famosa Motoczysz reduce tra l’altro anche dal Tourist Trophy, con un sorpasso nel finale ai danni della Lightning
 
Al di là del lato competitivo, il fine settimana americano è stato arricchito anche dalla presentazione in anteprima di alcune interessanti novità nel settore delle due ruote elettriche da parte dei costruttori americani, piuttosto all’avanguardia in questo tipo di prodotti.