La collezione di moto della star del cinema Keanu Reeves (una addirittura se l’é fatta da solo)

Tutti sanno della passione per le moto dell’attore Keanu Reeves. Ma pochi conoscono realmente il suo garage, che ha dei pezzi unici.

L’amore per i motori per tanti è qualcosa che non si può controllare. Se poi si è un vip allora a volte diventa una passione vera, che porta a crearsi dei garage pieni zeppi di modelli all’ultimo grido o dei pezzi unici che solo in pochi hanno al mondo.

Keanu Reeves passione moto garage
L’attore di Hollywood Keanu Reeves (ANSA) – nextmoto.it

Sono molti gli attori che hanno un amore viscerale per le moto, vedi Ewan McGregor, ma forse uno dei più grandi fan delle due ruote è un altro che ha fatto la storia di Hollywood, Keanu Reeves. L’attore è legato alla saga di The Matrix, dove ha potuto mostrare questo suo amore guidando una Ducati che ha fatto la storia.

Reeves ha sviluppato questa passione nel tempo. L’attore canadese ha iniziato a guidare le motociclette a 22 anni quando ha avuto un incontro casuale con una ragazza a a Monaco di Baviera, in Germania, quando era alle prese con un film. La donna in questione era in sella a una moto da enduro e lui, fatto ritorno a Los Angeles, ne acquistò subito una: optò per una Kawasaki 600 da enduro.

Ma, come immaginabile, la moto divenne talmente un amore forte che fu solo l’inizio. Nel tempo infatti ha accumulato una serie di mezzi davvero importante, creandosi un garage che vede al suo interno dei classici ma anche dei pezzi molto rari.

Keanu Reeves, una collezione “mostruosa”

Dopo quella enduro, l’attore ha cominciato a collezionare moto a ripetizione. La seconda è stata una Norton Commando 850 (1973 Mk2A) che ancora fa parte della sua collezione, ed è una delle preferite da Reeves. Diverse poi le Suzuki, come la GS1100E e la GSX-R750, oltre a BMW R75/6 (1974), Kawasaki KZ 900 e Harley-Davidson Shovelhead (1984).

Un garage di tutto rispetto per Keanu Reeves
Keanu Reeves in pista con una moto (ANSA) – nextmoto.it

E poi, come detto, anche Ducati. Per Matrix fu prodotta una 998 con un colore speciale, che diventò una edizione limitata ancora oggi molto ricercata dai collezionisti. Reeves possiede invece una 1299 Superleggera dal valore di oltre 70 mila euro, con l’incredibile potenza di 215 CV. Mentre nell’ultima pellicola della saga si è cimentato con una Scrambler.

Ma tra le moto più apprezzate da Reeves c’è una Harley Davidson Dyna Wide Glide, icona di stile americana per cui ha letteralmente perso la testa. Ed è stato proprio questo modello che gli ha fatto intraprendere una strada inaspettata.

Una moto unica nel suo garage

Questo particolare modello di Harley ha dato il via alla creazione da parte dell’attore e del suo amico Gard Hollinger della Arch, una piccola azienda che si occupa della produzione di moto. Nata nel 2011, le sue creazioni spaziano da una Power cruiser GT fino ad una moto futuristica ancora in fase di prototipo. Tutte sono accomunante da motori S&S V-Twin americani e componenti al top di gamma.

Tre al momento i modelli, che possiede ovviamente anche Reeves, ma sicuramente è il primo quello a cui è più legato: la KRGT-1, una cruiser ad alte prestazioni che vanta comfort ma anche le prestazioni di una moto sportiva, dotata di un motore bicilindrico a V twin cam T124 da 2031 cm3, cerchi in fibra di carbonio ultraleggeri e molte componenti in titanio. E che vanta un prezzo di oltre 90 mila euro.

Impostazioni privacy