Ritiro di un campione di MotoGP, fulmine a ciel sereno: c’è l’annuncio

Un gran pilota della MotoGP ha fatto un annuncio importante in queste ore, lasciando tutti di stucco. Ecco di chi si tratta.

La stagione di MotoGP targata 2023 si avvia verso un epilogo che era stato ampiamente previsto. Il trionfo di Pecco Bagnaia in quel di Assen ha indirizzato la situazione di classifica, con Marco Bezzecchi che si è dovuto arrendere, finendo a -36 punti nel mondiale e conquistando il terzo posto nella classifica generale.

MotoGP annuncio di un pilota Espargarò ritiro
MotoGP piloti in azione ad Assen (ANSA) – Nextmoto.it

Davanti al rider romagnolo c’è ancora Jorge Martin, che comunque paga 35 lunghezze dal battistrada, in un dominio Ducati che è sempre più impressionante.

Il Gran Premio d’Olanda, perlomeno, non ha visto tre moto di Borgo Panigale sul podio, cosa che era accaduta a Le Mans, al Mugello ed al Sachsenring, visto che l’Aprilia di Aleix Espargarò ha chiuso in terza piazza.

Giornata difficile per le giapponesi Honda e Yamaha, ma questa non è più una novità. La KTM è stata beffata con Brad Binder, che ha tagliato il traguardo in terza piazza, per poi essere arretrato in quarta a causa di un eccesso di track limits, ma la casa austriaca ha comunque un motivo per sorridere.

Nel paddock di Assen, infatti, si è visto per la prima volta dopo il terribile incidente di Portimao Pol Espargarò, il quale punta a rientrare dopo la pausa estiva. Ora ci sarà infatti un lungo stop, visto che il ritorno in pista è previsto per il prossimo 6 di agosto in quel di Silverstone.

Questa stagione, per la MotoGP, è stata piena zeppa di infortuni, con tantissimi piloti che hanno saltato almeno una gara. Tra di loro, figurano Marc Marquez, Joan Mir, Alex Rins, Miguel Oliveira, Enea Bastianini e Raul Fernandez, in quello che è stato un vero e proprio gioco al massacro.

MotoGP, Pol Espargarò e le sue parole ad Assen

Pol Espargarò si è dunque rivisto nel paddock della MotoGP, a tre mesi esatti dal devastante incidente di Portimao. Durante la seconda sessione di prove libere del Gran Premio del Portogallo, lo scorso 24 di marzo, il nativo di Granollers, in forze al team GasGas della KTM, ci fece temere il peggio per una brutta uscita di pista.

MotoGP annuncio di un pilota Espargarò ritiro
Pol Espargarò in azione (ANSA) – Nextmoto.it

A seguito di quel terribile schianto, che gli ha provocato 8 fratture e difficoltà anche respiratorie, costringendolo a letto ed a mangiare solo zuppe, lo spagnolo è tornato a sorridere. Tuttavia, nell’intervista concessa a “SKY Sport MotoGP“, ha parlato anche di un possibile passo indietro nel caso in cui non dovesse essere competitivo. La cosa sarebbe comprensibile, visto che un botto di quel tipo non può non avere un impatto anche psicologico sul suo modo di interpretare le gare.

Ecco le sue parole: “Il livello di dolore che ho provato era arrivato alle stelle, ho perso 10 kg ed anche 2,5 di massa muscolare. Ovviamente, ho pensato anche alla possibilità di ritirarmi, ma ora sono concentrato sul mio futuro. Mi sto riprendendo molto bene, anche sul fronte mentale, ma se non dovessi essere abbastanza veloce, sarei pronto a farmi da parte. Lascerei il posto ad un pilota più giovane rispetto a me in quel caso“.

Impostazioni privacy