Valentino Rossi, svelata la sua Ferrari preferita

Valentino Rossi ha un garage davvero da sogno. Svelata qual è la sua Ferrari preferita.

Il nove volte campione del mondo, Valentino Rossi, ha un parco auto da sogno. Possiede diverse supercar, in particolare Ferrari di altissimo livello.

valentino rossi ferrari garage
Valentino Rossi e la sua passione per le Ferrari (NextMoto.it)

Il centauro di Tavullia ha deciso di dire addio al Paddock della MotoGP dopo 26 anni ormai un anno e mezzo fa. La sua passione per i motori però non si è certo spenta.

Il Dottore ha scelto di lanciarsi nel mondo delle automobili a bordo di potenti vetture GT. Al termine della sua carriera sulle due ruote, è esploso il suo interesse (di vecchia data) per le auto, che già aveva iniziato a coltivare quando ancora incantava in MotoGP. Proprio come suo padre, Graziano Rossi, si è cimentato al volante di vetture Rally, e persino F1.

L’amore per la Ferrari di Valentino Rossi

L’amore di Rossi per la Ferrari è di vecchia data. Ai tempi a dirigere la Rossa c’era ancora Luca Cordero di Montezemolo. Il Presidente della casa modenese aveva intuito l’enorme potenziale mediatico del Dottore.

Sotto lo sguardo vigile dell’ing. Luigi Mazzola, il campione provò in un test privato la F2004 di Michael Schumacher. Una vettura leggendaria che aveva dominato la stagione, conquistando 15 GP su 18 gare complessive.

La Ferrari preferita da Valentino Rossi
Ferrari Valentino Rossi (Ansa) nextmoto.it

Incuriosito dalla potenza spropositata della monoposto, il Dottore si lasciò ammaliare dal sound del V10 da 3,0 litri con regime di rotazione di quasi 18.300 giri al minuto. Sono entrate di diritto nei libri di storia le immagini del #46 insieme al Kaiser, in fasi concitate del test. Il tedesco cercò di indirizzare il pilota delle due ruote verso la Formula 1, ma i tempi diedero subito ragione a VR46.

Il campione della MotoGP era un talento naturale e proprio nel 2004 riuscì a spuntarla contro Max Biaggi in sella alla Yamaha. Il passaggio alla Ferrari avrebbe privato i fan della MotoGP del suo ennesimo trionfo e dei clamorosi duelli arrivati in seguito con Casey Stoner, Jorge Lorenzo e Marc Marquez.

Valentino decise di rimanere in MotoGP, anche a seguito di un secondo test nel 2006, ma le sue uscite al volante della Ferrari continuarono sino al 2010. E’ nato così un rapporto che è continuato con la selezione di bolidi top del Cavallino.

Le Ferrari del dottore

Il parco auto del Dottore presenta una 458 giallo Modena con targa personalizzata “046 VR” che ha comprato qualche anno fa ed è molto nota nella zona di Tavullia. La vettura copre lo 0 a 100 km/h in appena 3,4 secondi. Il motore V8 da 4.5 litri è capace di erogare 570 CV, abbinato al cambio a sette rapporti. La vettura preferita di Rossi, però, è la più moderna Ferrari 488 Pista.

L’amore per la Ferrari di Valentino Rossi
La Ferrari di Valentino Rossi (Ansa) nextmoto.it

La top speed è di oltre 340 km/h, grazie ad un potente motore V8 a 90 gradi con una cilindrata di 3902 centimetri cubici. La 488 Pista riesce a raggiungere i 100 km/h in appena 2,8 secondi.

Nella sfida Endurance della 12 Ore del Golfo, il Dottore ha ottenuto il successo nella propria categoria (Pro/Am), classificandosi terzo assoluto proprio a bordo di una Ferrari 488 GT3 del team Kessel Racing.

Impostazioni privacy