La BMW stupisce tutti: la nuova concept è da togliere il fiato

Il gruppo BMW Motorrad ha sorpreso fan e clienti svelando una concept impressionante, che fa già tremare le rivali. I dettagli.

La BMW ha deciso di deliziare gli appassionati di due ruote, svelando una concept che è fuori da ogni logica. La presentazione è avvenuta a Villa d’Este, sulle rive del Lago di Como, durante il Concorso d’Eleganza. Il comparto Motorrad della casa tedesca ha tolto i veli alla R20, che ha rispettato la propria tradizione, facendo nascere questo modello proprio in un’occasione così unica ed esclusiva.

BMW nuova concept
BMW novità clamorosa (BMW) – Nextmoto.it

Guardando al passato, modelli simili erano già stati presentati come concept, per poi essere prodotti di serie, per cui, non ci resta che aspettare che il modello definitivo venga immesso sul mercato. Tra tante innovazioni, ciò che impressiona di più della BMW R20 è il fatto di poter contare su 2.000 cc di cilindrata, un dato assolutamente incredibile, che è stato annunciato dal responsabile del reparto Motorrad, Markus Flasch, che sta spingendo per portare il costruttore di Monaco di Baviera in MotoGP. Andiamo a scoprire questo capolavoro in tutti i suoi particolari. Nuova mostruosa Honda a prezzi contenuti.

BMW, scopriamo nel dettaglio la nuova R20

La BMW R20 si distingue per la presenza di un motore Bix Boxer da 2.000 cc di cilindrata, mentre il design è descritto come un mix tra tradizione e modernità. Si distingue per un serbatoio di dimensioni notevoli, mentre la parte posteriore appare molto semplice per delle linee tutto sommato di questa tipologia, senza fronzoli o ricerche eccessive di sfarzo. Ed a giudicare dal risultato, a Monaco di Baviera hanno fatto centro.

BMW R20 presto di serie
BMW R20 in mostra (BMW) – Nextmoto.it

Il telaio è del tutto nuovo ed ha un elemento a doppia culla in tubi di acciaio, mentre le ruote sono da 17″, a razze al posteriore ed a raggi nella parte anteriore. Le sospensioni migliorano la ciclistica e sono comprendenti di elementi by Ohlins Blackline, e risultano essere del tutto regolabili. La sospensione posteriore è innovativa, ed è definita BMW Paralever. Aprilia adatta a tutti i nuovi centauri.

Anche qui troviamo un forcellone in acciaio, al cromo-molibdeno, con tanto di puntone in alluminio. Tutto ciò è stato fatto per dare un miglior bilanciamento alla coppia motrice. La casa tedesca ha fatto un vero e proprio capolavoro, ed ora non ci resta che attendere novità sulla versione di serie. L’esperienza della R18 ci fa pensare che anche la R20, molto presto, arriverà sul mercato.

Impostazioni privacy