Honda torna con il bolide per eccellenza: ecco la 600 più amata da tutti

La Honda torna sul mercato europeo delle 600 con la CBR 600 RR, un missile terra-aria che è del tutto rivisto. Ecco i dettagli.

Le moto supersportive non stanno vivendo un periodo d’oro, anzi, in molti casi si potrebbe pensare che si trovino ormai sul viale del tramonto, demolite nel confronto con le crossover.

Proprio per questo, la Honda mostra molto coraggio nel tornare sul mercato europeo delle 600 con la CBR 600 RR, che ben sei anni fa era stata ritirata dal mercato del Vecchio Continente, ed in pochi avrebbero potuto immaginare un suo ritorno da queste parti. Le novità, rispetto al progetto precedente, sono davvero enormi.

Honda nuova mercato 600
Honda che novità (Honda) – Nextmoto.it

Come fatto notare dal sito web “InSella.it“, la carenatura è del tutto nuova ed ispirata alla Fireblade, mentre si notano sin da subito le alette aerodinamiche riprese dalla MotoGP. Anche sui modelli stradali, sportive in primis, si cerca di ottimizzare al massimo l’aerodinamica, in modo da offrire una guida che sia il più confortevole e precisa possibile. La Honda sembra aver migliorato davvero tutto con un modello che sta perfettamente al passo con i tempi, ed ora andremo a vedere ulteriori dettagli.

Honda, la CBR 600 RR è davvero un gioiello

Non possiamo non sottolineare il gran lavoro fatto dal brand Honda su questo gioiellino, che è unico in ogni dettaglio. Il telaio è realizzato in alluminio, ed al suo interno troviamo il motore quattro cilindri in linea da 599 cc di cilindrata, con potenza massima di 121 cavalli. Tale spinta viene raggiunta, udite udite, a 14.250 giri al minuto.

Honda CBR 600 RR tutti i dettagli
Honda CBR 600 RR in mostra (Honda) – Nextmoto.it

Del tutto rivisti anche i condotti di aspirazione, così come lo scarico, con il corpo farfallato da 44 mm, che è di tipo ride-by-wire. Per quanto riguarda il pacchetto elettronico, è incluso lo schermo TFT a colori, e poi ci sono ben cinque modalità di guida a vostra disposizione. Per chi fosse interessato, aggiungiamo che di serie c’è il controllo di trazione, l’ABS Cornering, il rear lift control, il sistema anti impennata ed il cambio elettronico bidirezionale.

Chi ha avuto modo di provarla ci racconta di sensazioni di guida uniche, con una frenata molto stabile ed un piacere di guida estremo, e sembra proprio che la Honda abbia fatto centro con questo gioiello. Il prezzo è di appena 11.990 euro, davvero una cifra irrisoria visto ciò che propone questa supersportiva. Di certo, non possiamo far altro che consigliarvela, e siamo certi che non vi pentirete del vostro acquisto.

Impostazioni privacy