Emblema e Nolan nuovamente insieme

Emblema e Nolan nuovamente insieme
In un momento di crisi come questo è assolutamente necessario tutelare e promuovere il made in Italy. Molte aziende infatti hanno fatto registrare un consistente calo del fatturato, che tuttavia non ne ha fortunatamente compromesso la progettualità. Basta guardare ad esempio all’Emblema e alla Nolan. Il primo è un noto brand specializzato nella produzione di occhiali da sole e da vista da indossare sotto il casco. Altrettanto famoso è anche il secondo marchio, giacchè è specializzato da molti anni nella produzione di elmetti di ogni genere. Pertanto non c’è da stupirsi se queste due aziende abbiano recentemente avviato un proficua partnership.

Questo “gemellaggio” consentirà dunque di unire due realtà apparentemente differenti, ma in realtà convergenti quali il mondo dell’ottica e quello della sicurezza in moto. Questa sinergia infatti permetterà ai centauri che soffrono di ametropia di indossare regolarmente gli occhiali da vista sotto l’elmetto. Il modello di occhiali in questione sarà il Ti 900 H, che potrà dunque essere sfoggiato dal motociclista in coordinato col casco Nolan N20.
 
Merito ovviamente della Emblema, che ha scelto di fabbricare i propri prodotti in beta-titanio, alias un materiale in grado di garantire massima sicurezza al motociclista. La preziosa lega metallica è infatti lavorata allo stato naturale, senza alcun trattamento superficiale; è anallergica, bio compatibile e anamagnetica. Qualità eccezionali che si integrano con la naturalità del corpo umano.
 
L’elasticità del beta-titanio è un’ulteriore segnale di sicurezza passiva, in quanto permette alle aste degli occhiali Emblema di flettere liberamente, riducendo dunque il rischio di rottura a seguito di sollecitazioni.