Ducati, una vera MotoGP da strada è ancora in vendita: prezzo da capogiro

La Ducati ha realizzato dei capolavori nel corso della sua storia recente, ed oggi vi parleremo di una MotoGP pensata per la strada.

Il brand Ducati è diventato il punto di riferimento assoluto in MotoGP, dove ha vinto gli ultimi quattro campionati del mondo costruttori, e gli ultimi due tra i piloti con Pecco Bagnaia. La casa di Borgo Panigale debuttò in top class nel 2003, e dovette attendere il 2007 per vincere il suo primo titolo con Casey Stoner, più che altro, grazie allo strepitoso talento dell’australiano, l’unico in grado di rendere realmente competitiva la Desmosedici.

Ducati MotoGP prezzo
Ducati modello pazzesco (Ducati) – Nextmoto.it

Ebbene, proprio nel 2007 la Ducati decise di lanciare sul mercato una MotoGP da strada, vale a dire la splendida Desmosedici RR, Il suo progetto fu annunciato già nella primavera del 2004, ma ci vollero quasi tre anni per vederla a tutti gli effetti sul mercato, con la presentazione che avvenne al Gran Premio d’Italia del 2006, al Mugello. Si basava sulla moto da gara ufficiale e del suo sviluppo si occupò il collaudatore Vittoriano Guareschi, che all’epoca era tester ed anche team manager della casa di Borgo Panigale.

Ducati, ecco il valore della Desmosedici RR

La Ducati Desmosedici RR non era di certo una moto normale, come dimostra anche il prezzo, pari a ben 60.000 euro, con appena 400 esemplari che ne furono prodotti. La sua realizzazione iniziò nel 2007 per concludersi nel 2010. A spingerla c’era, così come sulla versione da gara della MotoGP, un motore V4 da 989 cc di cilindrata, con bielle e valvole in titanio, in grado di garantire prestazioni da pista.

Ducati Desmosedici RR usata vendita
Ducati Desmosedici RR in mostra (Ducati) – Nextmoto.it

Infatti, la potenza era di ben 200 cavalli, con il picco che veniva toccato a 13.800 giri al minuto, con la ciclistica che nasceva attorno al motore, che svolgeva la funzione portante. Esso era abbinato ad un traliccio in acciaio, ed a piastra in alluminio ricavate dal pieno. In termini di velocità massima, sfondava ovviamente la barriera dei 300 km/h, una belva che tutti desideravano, ma che come avrete capito, in pochi si potevano permettere.

Al giorno d’oggi, pur essendo passato quasi un ventennio dal suo lancio, questa moto è ancora molto amata e ricercata dai collezionisti. Sul sito web “Dueruote.it“, è stato reso noto che una versione speciale di questa Ducati Desmosedici RR è in vendita a 97.500 euro. Perché l’abbiamo definita speciale? Il motivo è legato ad una particolare centralina, che porta la potenza massima ancor più in alto, toccando la soglia dei 215 cavalli. Il bolide vi farà divertire.

Impostazioni privacy