Ducati, occhio alla notizia a sorpresa: sta per tornare un gioiello del passato

La Ducati fa sognare i suoi clienti e nel prossimo futuro sembra ormai pronto un grande ritorno, con un modello che incanta.

L’Italia è sempre stata una terra che ha avuto modo di lanciare un innumerevole serie di motociclette di altissimo livello. Una di queste è la Ducati, con il colosso italiano che nell’ultimo periodo sta vivendo un momento davvero eccezionale.

La Ducati torna a colpire
Sta per tornare un modello del passato (NextMoto)

Da Borgo Panigale non stanno nascendo solamente le motociclette più veloci e prestazionali su strada, ma i grandi risultati sono ormai evidenti a tutti anche in pista. In MotoGP niente e nessuno può tenere testa alla Scuderia italiana, dato che sta dominando la concorrenza anche grazie alle moto dei Team satellite.

Ci si aspetta infatti un grande dominio da parte della Ducati ancora per tanti anni. La notizia di un possibile passaggio di Marc Marquez in Gresini ha lasciato tutti sconvolti, ma fa capire perfettamente come la Ducati al momento non abbia punti deboli.

Per questo motivo è normale che l’azienda cerchi di cavalcare l’onda del successo quanto più possibile in questo momento. Ecco allora che un modello iconico della storia della Ducati potrebbe tornare in auge e si tratterebbe indubbiamente di un grandissimo incentivo all’acquisto da parte dei suoi clienti.

Questa volta forse non si avrà di fronte la moto maggiormente prestazionale, ma le sue caratteristiche ancora una volta sono uniche nel proprio genere. La Ducati dunque si rinnova e ancora una volta lascia senza fiato.

Ducati Hypermotard 659: la grande novità per la MX?

Non mancano mai i grandi cambiamenti in casa Ducati e di recente sono spuntate una serie di fotografie che inquadrano un prototipo pazzesco di Hypermotard 659. Si tratta di un modello perfetto per la gamma MX, con al suo interno un motore monocilindrico a 4 valvole e con una cilindrata da 659 cc.

Ducati Hypermotard 659, ecco il grande ritorno
Ducati Hypermotard 659 (YouTube – NextMoto)

Dunque questo modello fa discutere ancora una volta sul possibile ingresso in futuro della Ducati nel mondo del motocross. Si tratterebbe dell’ennesimo consolidamento per quanto riguarda le prestazioni in gara, dopo essersi dimostrata già dominante sia in MotoGP che in Superbike.

Il suo passaggio in MXGP darebbe così modo alla casa emiliana di potersi imporre davvero in tutte le categorie. Questa moto però non sarebbe adatta alle gare, troppo potente la sua cilindrata contro le 450 della MXGP. Nonostante questo il fatto di aver dato vita a un modello del genere può essere visto come un’idea e uno spunto per il futuro.

La potenza del motore dovrebbe portare all’erogazione massima anche di ben 80 cavalli, il che renderebbe questa moto una delle più potenti della categoria. L’intento della casa emiliana è quella di concorrere con la KTM 690.

In MXGP la GasGas di Jorge Prado l’ha fatta da padrone, con la KTM che con Jeffrey Herlings ci ha provato a mettere in crisi lo spagnolo per diverso tempo. La Hypermotard 659 può essere dunque il primo tassello per una grande rivoluzione che renderebbe ancora di più la Ducati il marchio di punta del mondo motociclistico.

Impostazioni privacy