Ducati non domina solamente in pista: l’ultima arrivata è un gioiello totale, può arrivare ovunque

La Ducati sta vivendo un periodo d’oro nella propria storia e ora è prossima a dominare non solo nei circuiti di tutto il mondo.

Non vi è mai stato un momento nella storia del MotoMondiale nel quale si è potuto assistere a un simile sensazionale dominio della Ducati. La casa italiana infatti ha dimostrato di potersi imporre nel mondo delle corse con una serie di trionfi che hanno portato per ben due volte in cima al mondo un campione come Pecco Bagnaia.

Ducati DesertX novità occasione prezzo MotoGP 2024 Mondiale
Ducati, non vince solo in pista (Ansa – nextmoto.it)

In passato la casa di Borgo Panigale aveva vinto il titolo massimo solo nel 2007, quando portò al trionfo un fenomeno come Casey Stoner. L’australiano era stato in grado di innalzare il livello della Ducati, con la moto che non riuscì per tanti anni a tornare competitiva, nemmeno sotto la guida di Valentino Rossi.

Negli ultimi anni le cose sono però decisamente cambiate e lo si vede nel momento in cui si guardano i risultati odierni. Non è infatti solo la MotoGP a portare grandi trionfi, ma la Ducati si sta imponendo anche in Superbike, con Alvaro Bautista che è partito a rilento nel 2024, ma che è comunque un fresco due volte campione del mondo.

Nel prossimo futuro però la Ducati non punta solo alle gare su pista, ma ha intenzione di imporsi anche su sterrato, tanto è vero che da quest’anno prenderà parte al campionato italiano di motocross. Proprio in quest’ottica è nata una eccezionale versione in grado di districarsi senza problemi anche nelle strade più sterrate, con delle prestazioni che rimangono straordinarie come da buona tradizione Ducati.

Ducati DesertX: il nuovo gioiello da Borgo Panigale

Da sempre la Ducati è considerata come una delle moto migliori per potersi godere la velocità sull’asfalto. Molto più raro vedere la casa italiana progettare delle moto in grado di districarsi nelle strade meno battute, ma con la DesertX si è deciso di dare il via a una rivoluzione straordinaria e senza precedenti.

Ducati DesertX novità occasione prezzo MotoGP 2024 Mondiale
Ducati DesertX (Ducati Press Media – nextmoto.it)

Siamo di fronte infatti a un modello che nasce per essere una off-road e che monta un eccezionale motore bicilindrico da 950 di cilindrata e che eroga un massimo di 110 cavalli, con la velocità che è regolata dalla presenza di un cambio a sei marce. Ottimi anche i dati legati ai consumi, con questa moto che per poter percorrere 100 km necessita solo di 5,6 litri.

Grande attenzione viene data anche all’aspetto tecnologico di questa moto, tanto è vero che presenta un display TFT da 5 pollici, con questo che ha la possibilità di essere collegato direttamente al Ducati Multimedia System, con questo che permette così di migliorare ancora di più l’esperienza di guida anche per quei motociclisti maggiormente esperti ed esigenti.

La manutenzione varia molto in base all’utilizzo e al tipo di guida che si vuole adottare, ma in media si richiede un controllo ogni 15 mila km e per la valvole ogni 30 mila. Il design risulta essere molto sportivo e allo stesso tempo anche robusto. Siamo di fronte infatti a un progetto che la Ducati ha definito “Robust Design”. Il prezzo per questa eccezionale due ruote parte da 17.390 Euro, con il costo che rispecchia il valore di questa moto.

Impostazioni privacy