Ducati, esiste un clone cinese: sono praticamente identiche alle moto di Borgo Panigale

La Ducati è un fiore all’occhiello nel mondo delle due ruote, ed oggi vi parleremo delle sue copie cinesi. Tutti i dettagli.

Il marchio Ducati è un punto di riferimento, in Italia e nel mondo, per quanto concerne le due ruote, con modelli eccezionali che ogni anno vengono sfornati e perfezionati. La casa di Borgo Panigale sta anche dominando la scena nel mondo del motorsport, con titoli mondiali vinti a raffica tra MotoGP e Superbike, dove le giapponesi, sino a pochi anni fa, l’avevano sempre fatta da padrone, ma ora si sono dovuti arrendere.

Ducati, hai mai visto quelle cinesi? Sono delle vere e proprie copie
Ducati – NextMoto.it

Tuttavia, oggi vi parleremo di un qualcosa che non è direttamente collegato alla Ducati, ma a delle vere e proprie copie delle moto italiane che arrivano dalla Cina. Stiamo parlando del brand Ducasu, che anche nel nome ha sicuramente diverse assonanze con l’orgoglio di Borgo Panigale, ma nelle prestazioni non c’è nessun paragone fattibile, così come nella qualità delle moto prodotte. Ecco tutti i dettagli.

Ducati, ecco a voi le Ducasu dalla Cina

Sappiamo come la Cina sia un paese solito nel copiare quelli che sono i progetti occidentali, soprattutto quelli di maggior successo. Ebbene, oggi vi presentiamo le Ducasu, vale a dire le Ducati pensate dal paese del Dragone, che sia nel nome che nel design riportano alla mente la casa di Borgo Panigale, anche se la qualità e le prestazioni dei prodotti non sono di certo dello stesso livello.

Ducasu cloni cinesi
Ducasu in mostra (YouTube) – Nextmoto.it

Ad esempio, tra i modelli più interessanti c’è la DX400, che è un vero e proprio clone della Supersport, con delle linee molto accattivanti, e per un non esperto in materia, a livello visivo non è facile trovare delle enormi differenze sotto il profilo estetico. Il produttore che si occupa della costruzione di questi modelli è la Shanghai Jianshe Motorcycle Technology Company Limited, la quale possiede un gran numero di marchi, compresa la Ducasu, che è ormai famosa in tutto il mondo per i cloni delle famose e spettacolari moto italiane.

https://www.youtube.com/watch?v=Z8focMypX_w&ab_channel=T-MotoVerse

La DX400, nello specifico, viene spinta da un motore da 25 cavalli con 385 cc di cilindrata, ed è un bicilindrico parallelo, che a livello di potenza non ha nulla a che vedere con le mostruose performance dei modelli Ducati. Nel video qui postato, caricato sul canale YouTube T-MotoVerse“, potete dare un’occhiata a quelle che sono le forme della moto in questione, e c’è da dire che la somiglianza è mostruosa.

Impostazioni privacy