Come non pagare il casello in moto: il video è terrificante

Chiunque abbia realizzato questo video, bisogna ammetterlo, ha una certa fantasia ma ha rischiato grosso: se la polizia lo avesse pescato non se la sarebbe cavata assolutamente a buon mercato, vediamo cosa è successo nel video esclusivo.

Quanti trucchi esistono per non pagare il casello e quanti ne conoscete voi? In realtà è piuttosto semplice, basta non avere paura delle conseguenze che – ci teniamo a ricordarlo – possono essere estremamente pesanti. Una mossa come questa poteva davvero causare un gran bel disastro.

Pagare Canva 9_1_2023 NextMoto
(NextMoto)

Pedaggi obbligatori

Da che mondo è mondo, per viaggiare sulle autostrade in Italia ma anche in molte altre nazioni del mondo è necessario versare un obolo, il casello serve proprio a questo permettendo ad automobilisti e motociclisti di pagare il pedaggio che sarà poi usato per migliorare le infrastrutture stradali. Si tratta insomma dell’ennesima tassa.

Generalmente parlando qui in Italia i pedaggi non sono costosissimi anche se ci sono notevoli eccezioni – avete mai viaggiato in Abruzzo per esempio? – ciononostante, molti italiani fanno di tutto per non pagarli un po’ per gusto del proibito, un po’ perché si stancano di fare la fila e un po’ perchè hanno dimenticato gli spicci necessari a casa loro.

Pagamento Canva 9_1_2023 NextMoto
Quasi quasi salto… (NextMoto)

Cosa si rischia? 

Ovviamente come tutte le tasse, anche il pedaggio in autostrada al casello può essere “schivato” da un automobilista particolarmente furbo…ma non pensate che sia una mossa così saggia perchè non pagare quei pochi spiccioli per risparmiare tempo o monetine da dare al parcheggiatore abusivo può costarvi molto caro, più di quanto non sia saggio spendere.

La multa per non aver saldato il pedaggio infatti è piuttosto salata: generalmente nel nostro paese, stando al Codice della Strada, oscilla tra gli 85 ed i 422 Euro in totale, una cifra che sicuramente non vi conviene sborsare se dall’altra parte ci sono pochi spicci per una traversata del casello in questione, coda o meno.

Il trucco funziona bene

Uno dei trucchi più vecchi del mondo per non pagare il pedaggio è il seguente: un automobilista particolarmente rapido aspetta che l’automobile davanti paghi e passa insieme ad essa, proprio in scia come si farebbe in una gara di Formula Uno. Ovviamente i rischi di questa pratica sono diversi, rischiate di rompere la sbarra del Telepass o di tamponare l’automobile che vi precede. Di essere visti o ripresi da qualcuno.

Pedaggi Web Source 9_1_2023 NextMoto
Attenti alla sbarra del casello… (NextMoto)

Non si è posto questo problema lo spericolato centauro che nel video che segue non solo ha messo in atto la manovra in modo particolarmente estremo ma si è anche ripreso diffondendo il video sui social network, ovviamente avendo cura di non inquadrare se stesso né la targa del suo motociclo.

Il video che sembra ripreso proprio nel nostro paese ma per qualche motivo è arrivato sul profilo di un influencer indiano è molto breve: una potente Yamaha bianca aspetta che l’automobilista davanti paghi e si infila tra essa e la sbarra, sfuggendo al pagamento del pedaggio ed impennando di gioia per la riuscita della manovra. Lo avranno preso? Bella domanda, sicuramente diffondere il video non è stata una grandissima idea.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Anjali Singh (@anjali___singh_20)