Yamaha YZF – R1 un versione SP e SP – R

Yamaha YZF - R1 nella versione speciale della filiale francese
Yamaha Francia ha annunciato l’imminente commercializzazione di due nuove versioni della YZF – R1 preparate in esclusiva dalla filiale transalpina e caratterizzate da una livrea i cui colori richiamano direttamente quelli delle supersportive della casa di Iwata che partecipano al Campionato Endurance Francese con i piloti Gwen Giabbani, Igor Jerman e Steve Martin.

Le due versioni sono state battezzate con le sigle SP e SP – R: la prima presenta uno scarico in titanio e carbonio della Akrapovic e un nuovo kit per la protezione delle carene, il tutto ad un prezzo di circa 17000 euro. La SP – R invece costa 3000 euro in più della sorella in quanto presenta una forcella anteriore Ohlins FGT Racing e un monoammortizzatore posteriore Ohlins TTX 36
 
Sicuramente dal punto di vista estetico la nuova livrea è molto più bella da vedere rispetto a quella che la Yamaha YZF – R1 monta di serie, mentre dal punto di vista tecnico avrei forse completato la SP – R con un impianto frenante Brembo, che è sempre il benvenuto su una supersportiva che intende competere al top di gamma. 
 
Comunque buona l’idea della filiale francese di Yamaha, che probabilmente cerca di porre rimedio alle scarse vendite di questi periodo con queste due edizioni speciali della sportiva che ha regalato buone soddisfazioni al costruttore giapponese. L’auspicio è che altre case seguano con entusiasmo questo esempio e che i molti appassionati di questo segmento di mercato possano trovare, accanto alle versioni base, anche modelli con componentistica più raffinata senza dover per forza ricorrere al pur ottimo settore aftermarket per le due ruote.