Yamaha, torna il mito e gli appassionati esplodono di gioia: finalmente la notizia

Per festeggiare un anniversario davvero speciale la Yamaha ha deciso di produrre alcuni suoi modelli in edizione limitata. Ecco quali sono.

Quando si parla di moto, l’eccellenza a livello globale è di marca giapponese. Anche se in realtà diverse case europee ora stanno arrivando sempre più a mettere in serio rischio questo dominio. Honda e Yamaha, insieme a Suzuki, rappresentano i veri colossi nel mondo delle due ruote, con livelli di vendite che superano di gran lunga quello di qualsiasi altro marchio. E ancora oggi sono un esempio da seguire in fatto di innovazioni tecnologiche.

yamaha limited edition 60 anni
Una Yamaha da cross (Youtube) – nextmoto.it

Yamaha in particolare in questo 2023 sta vivendo un’annata davvero speciale, con alcuni modelli che stanno festeggiando dei traguardi importanti. A partire dalla mitica YZF R1, che debuttò nel 1998 e che oggi per i suoi 25 anni la casa di Iwata ha deciso di produrre in edizione limitata per i suoi fan più importanti.

Ma è anche il 40° anniversario di un’altra moto che ha fatto la storia, non solo su strada ma anche nel mondo delle corse, la Tenerè. E proprio per celebrarla è partito un World Tour che toccherà anche l’Italia a breve, con un appuntamento che coinciderà anche con la presentazione di un nuovo modello a lei dedicato. E non finisce qui, perché in realtà in questi giorni la casa giapponese ha deciso di mostrare al pubblico un altro omaggio per un suo modello iconico

Yamaha, arriva una sorpresa per i fan

Era il 1973 quando fu presentata al pubblico la prima YZ, la moto da cross per eccellenza. Il debutto avvenne un anno dopo con Hakan Andersson nel Mondiale 250cc, e vinse il primo titolo mondiale nel MX per Yamaha. Da allora questo modello ha portato a casa nelle sue varie versioni 34 titoli iridati, l’ultimo targato Nancy van de Ven nel 2022 nella MXW.

Per commemorare questo speciale anniversario la Yamaha ha deciso di produrre una serie delle sue moto da cross YZ250F, YZ450F, YZ250 e YZ125 2024 con una livrea particolare targata 50° anniversario. La moto presenta una scocca bianca con sella viola, cerchi neri e grafica viola/rosa in stile rétro, che si ispira alle YZ di metà anni ’90. Infatti prima del noto Blue che ormai da anni connota le moto della casa dei tre diapason, c’era proprio questa colorazione che ora è possibile avere.

yamaha limited edition 60 anni
La livrea speciale della Yamaha (Youtube) – nextmoto.it

Mentre la grande novità è la YZ250F, con un telaio in alluminio derivato da quello della 450, che presenta però delle soluzioni tecniche diverse e che hanno reso la moto con un baricentro più basso. Altra novità riguarda il motore, un monocilindrico quattro tempi a testa rovesciata con catena di distribuzione con maglie più ampie e più resistenti, oltre ad una maggiore potenza.

Diversi gli aiuti elettronici, con un aggiornamento del sistema di controllo trazione e un nuovo Launch Control che presenta la funzione “rev limit” che consente impostare il limite del regime massimo tra 6000 e 11.000 giri/minuto, e si disinserisce automaticamente quando si passa alla terza marcia. Sono già disponibili le nuove YZ250, YZ125, YZ85 e YZ65, così come la YZ450F, mentre per la YZ250F bisognerà aspettare fino ad ottobre.

Impostazioni privacy