Yamaha R1: fino a fine aprile la “Akrapovic”

Yamaha R1 versione Akrapovic 
Una delle novità della Yamaha fra tutte quelle sviluppate per il 2010 è la versione Akrapovic della R1 del 2009.
 
Con la possibilità di aggiungere fino a 1.600 € di accessori, il nuovo modello è molto simile a quello precedente. Acquistabile nelle concessionarie ufficiali allo stesso prezzo solo fino al 30 aprile 2010, la R1 Akrapovic mette su strada un motore a quattro cilindri a scoppi irregolari con 182 cv a 12.500 giri e 115,5 Nm a 10.000 giri di coppia raggiunti.

Le principali differenze rispetto al modello 2009 sono il copri sellino monoposto offerto senza variazioni del prezzo e lo scarico in carbonio Akrapovic Racing di serie.
 
I sistemi Akrapovic Racing sono progettati per i piloti che richiedono il massimo delle prestazioni dalla loro moto. Questo sistema è molto più leggero rispetto al sistema di scarico di serie ed ha funzionalità eccezionali grazie all’elevata qualità della produzione, ai materiali hi-tech e garantisce, naturalmente, l’aumento delle prestazioni del motore. La linea Racing Akrapovic è stata sviluppatia con il preciso scopo di integrare il carattere racing della R1 Yamaha. L’evoluzione primaria di questo scarico è dovuta all’esclusivo utilizzo di titanio di alta qualità e di tubi in acciaio inossidabile. I silenziatori sono in fibra di carbonio o titanio.
 
L’aumento di potenza con il sistema Akrapovic è notevole a partire da 7.000 giri / min fino ad arrivare al limite massimo. Le differenze sulla coppia utilizzando questo scarico si fanno sentire. L’incremento principale inizia a circa 4500 giri / min.
 
Tutto questo vi aiuterà ad eccellere nei tempi sul giro e il risultato sarà una gran guida più uniforme.