Motogp: Lorenzo pronto per i test in Qatar

Jorge Lorenzo
Le riserve sono state definitivamente sciolte. Jorge Lorenzo parteciperà regolarmente agli ultimi test pre-stagionali della motogp, che si terranno sul circuito di Losail (Qatar). La decisione peraltro era nell’aria da diversi giorni (tanto che anche il Dott. Claudio Costa si era sbilanciato in tal senso), tuttavia è stata ufficializzata solo ieri sera. Il tutto ovviamente tramite il “fido” facebook, che ormai è diventato l’addetto stampa ufficiale di molti piloti impegnati nelle diverse competizioni motociclistiche. Ultimamente infatti Lorenzo usa comunicare al mondo intero, per la gioia di dei fan, per mezzo dei più disparati social network.

Ecco quanto dichiarato ieri da Lorenzo in merito alla sua partecipazione ai test: “Ciao gente! Sicuramente partirò alla volta del Qatar. Domani ho la mia ultima sessione di fisioterapia, poi andrò dal medico per un controllo. Abbiamo un volo a mezzogiorno, vedremo come funzionerà la mano… Vi terrò informati. Un abbraccio, Jorge“.
 
Da queste parole dunque si evince quanto ci si attendeva da tempo. Certo è che Lorenzo non si recherà a Losail per “lottare” alla pari con Valentino Rossi e co. L’iberico infatti soffre un ritardo di condizione particolarmente consistente. Pertanto nel corso delle prove dovrà impegnarsi più che mai al fine di colmarlo. Il tutto mano permettendo.
 
Non dimentichiamoci infatti che l’ex irididato della classe 250 sarebbe dovuto tornare in pista non prima di fine mese. I test qatarioti avranno dunque un valore probatorio per visionare le effettive condizioni del metacarpo dello spagnolo. Del resto il fatto che Lorenzo non abbia avuto particolari fastidi dopo l’intervento chirurgico non garantisce che non li avrà allorquando “spalancherà la manetta” .