Vespino Piaggio, questa scoperta vi farà ricredere: non è come pensavate

Per tutti gli estimatori del Vespino la scoperta che andremo a svelarvi di seguito si rivelerà un vero e proprio shock: ecco quello che ancora non si sa sull’origine dello scooter Piaggio.

Oggi la Vespa è divenuta una vera e propria icona del made in Italy: un modello di scooter Piaggio che ha fatto letteralmente la storia e che nel corso degli anni è riuscita ad ottenere un grande seguito.

Vespino
Vespino (Mondofuoristrada.it)

Brevettato il 23 aprile del 1946, ila Vespa è stata progettata dall’ingegnere Corradino D’Ascanio su commissione di Enrico Piaggio. Quello dapprima citato per l’Italia risultava essere un periodo di grande ricostruzione e per questo l’intento era quello di fornire agli italiani un mezzo di trasporto pratico e comodo: il resto è storia.

Vespino Piaggio: la scoperta

Il successo del modello molto probabilmente deriva dal fatto che si distingue per le linee che hanno fin da subito raccolto il consenso dei consumatori, senza contare poi la grande versatilità. Non c’è dubbio che la creazione in esame risulta essere tra quelle più apprezzate in tutta la storia delle 2 ruote.

Ciò detto, gli italiani che pensano di sapere tutto sul Vespino, detto anche Vespa 50 Special, dovranno ricredersi dal momento che stiamo per svelarvi una notizia che vi farà rimanere a bocca aperta. La storia del modello che ha reso l’Italia celebre nel mondo, infatti, sarebbe diversa da quella raccontata fino ad oggi. In particolare, l’inizio risulterebbe essere differente da quello conosciuto dalla gran parte delle persone.

Per la comprensibile meraviglia dei lettori, infatti, dobbiamo svelarvi che la storia non risulta essere del tutto italiana dal momento che a reclamare la Vespa come una loro invenzione invenzione c’hanno pensato gli spagnoli: il riferimento in particolare va al Vespino progettato da Vicente Carranza. Va detto, a onor del vero che la Spagna si è distinta sempre per essere grande produttrice di motori destinati sia alle quattro che alle due ruote.

Vespino
Vespino (Mondofuoristrada.it)

La Vespa come espressione di uno stile di vita

Lo scooter della Piaggio di cui stiamo parlando, la Vespa 50 Special, rappresenta un vero e proprio stile di vita che ha completamente rivoluzionato l’idea di mobilità. Senza dubbio, è divenuto il simbolo dell’italianità nel mondo, della gioia di vivere e di bellezza. Ancora oggi, il punto forte della Vespa è quello di abbinare alla modernità un’anima vintage che attira un numero sempre più elevato di estimatori in Europa così come in Asia o America.

Si tratta, in poche parole, di un mito intramontabile che tutt’ora non conosce fine. Ad apprezzare lo spostamento sul modello Piaggio peraltro sono anche e soprattutto i giovani che amano la sua versatilità e indubitabile comodità.