Valentino Rossi torna a parlare di Marquez: tifosi spiazzati

Il parere di Valentino Rossi su Marc Marquez è sempre interessante da ascoltare, e tutti i rivali sono preoccupati. Ecco cosa ha detto.

La MotoGP di oggi è molto differente da quella del passato, nella quale le sfide all’ultimo sangue erano all’ordine del giorno. Infatti, ora ci sono rivalità molto più caute, con i piloti che non si lanciano accuse di continuo, come invece accadeva sempre ai tempi di Valentino Rossi, ma anche del Marc Marquez dei primi tempi. Pochi giorni fa c’è stato l’ottavo anniversario del finale di Valencia del 2015, quando Jorge Lorenzo vinse il mondiale tra mille polemiche, ai tempi del famoso e presunto “biscotto” spagnolo, che di certo non ha reso simpatico il nativo di Cervera in Italia.

Valentino Rossi e Marc Marquez che parole
Valentino Rossi e Marc Marquez in conferenza stampa (ANSA) – Nextmoto.it

Da quel giorno è ormai trascorso tanto tempo, ed ora, Marc starà parecchio nel nostro paese, in quanto si è legato alla Ducati del Gresini Racing in chiave 2024. Dopo tantissimi anni, il nativo di Cervera ha deciso di lasciare la Honda, con la quale ha portato a casa ben sei titoli mondiali piloti tra il 2013 ed il 2019, a seguito della pesante crisi tecnica in cui è crollata la casa giapponese.

La RC213V, dopo l’infortunio di Jerez de la Frontera 2020 di Marquez, non si è più vista, e le tante assenze del rider di punta hanno portato il team di Alberto Puig a perdere del tutto la bussola. Al suo posto è arrivato ora Luca Marini, vale a dire il fratellino di Valentino Rossi, in una sorta di scherzo del destino.

I test di Valencia, nei quali Marini ha debuttato sulla Honda e Marc sulla Ducati, sono stati molto positivi per entrambi, con il nuovo pacchetto aerodinamico portato dai giapponesi che ha dato dei buoni riscontri, mentre il #93 ha già messo in guardia tutti alla sua prima presa di contatto con la Desmosedici GP23. La stagione 2024 si prepara ad essere davvero scoppiettante.

Valentino Rossi, ecco le parole su Marquez

Tra Valentino Rossi e Marc Marquez i rapporti sono gelidi da 8 anni, ma ciò su cui non ci sono dubbi è la rispettiva consapevolezza della forza dell’altro. A tal proposito, il pilota di Tavullia ha parlato ai microfoni di “SKY Sport MotoGP“, mettendo subito in chiaro che lo spagnolo sarà molto forte e che servirà prestare molta attenzione per cercare di batterlo.

Marc Marquez punta in alto
Marc Marquez in azione a Valencia (ANSA) – Nextmoto.it

Ecco le sue parole: “Nel 2015, in Ducati erano già pronti per vincere. La verità è che avevo fretta di tornare in Yamaha ed ero ormai troppo grande, infatti poi sono riuscito a vincere ancora con la M1. L’arrivo di Marquez in Ducati sarà molto interessante da seguire, così come il modo in cui questa squadra lo riuscirà a gestire“.

Valentino Rossi ha poi fatto capire quanto un personaggio ed un talento come il nativo di Cervera potrebbe essere competitivo su una moto come la Ducati, motivo per il quale ha lanciato una sorta di avviso ai suoi piloti: “Marc sarà molto pericolo ed i nostri ragazzi dell’Academy dovranno essere in forma“.

Impostazioni privacy