Una moto Suzuki da sogno all’asta: chi l’ha comprata ha fatto un vero affare

Grande occasione per gli appassionati di moto con un modello Suzuki finito all’asta. Chi l’ha acquistato ha speso pochissimo 

Il successo che ha dimostrato di meritare in questi ultimi anni la Suzuki è davvero incredibile. La casa giapponese ha saputo mettersi in mostra in varie occasioni, potendo così elevarsi come uno dei punti di riferimento del motociclismo mondiale.

Suzuki GSX R 50 modello all'asta
Suzuki GSX R 50, un. cimelio all’asta – Nextmoto.it

Le sue vittorie nel MotoMondiale, soprattutto tra anni ’80 e ’90, hanno permesso al colosso nipponico di farsi conoscere sempre di più in tutto il mondo. L’assenza della Suzuki dal mondo delle corse in questo momento è sicuramente un limite, ma non ci sono dubbi che sarà solo un momento per riassestarsi in vista del futuro.

Il mercato attuale è abbastanza bloccato a livello automobilistico, con i costi che crescono sempre di più. Lo stesso si può dire per le moto ma la passione per le due ruote non è affatto diminuita in Italia. Non a caso, dai dati più recenti, è emerso che, oltre 7 milioni di veicoli del comparto sono circolanti in Italia, in assoluto il periodo più florido di sempre. Un numero elevato cui ha contribuito anche il mercato dell’usato, perché così vi è la possibilità di poter concludere degli affari sensazionali.

Questo è quello che è successo a un fortunato compratore quando è riuscito a mettere le mani su una delle più belle Suzuki: la GSX R50. Il modello in questione era addirittura del 1987, una versione entrata ormai nel mito e nella storia, con la vendita che ha rappresentato un affare per il cliente.

Suzuki GSX R50 all’asta: acquisto da sogno

La Suzuki GSX R50 in questione è stata venduta su bringatrailer.com. Questi è uno dei principali siti per poter dare vita a grandi affari che scaturiscono dalle aste online, con internet che dà modo così di sfruttare occasioni d’oro.

Suzuki GSX R 50 venduta all'asta
Suzuki GSX R 50, a quanto è stata venduta – NextMoto.it

Vedendo i dettagli di questa moto possiamo notare come utilizzi i classici colori della Suzuki, il bianco e il blu, e anche il sedile si presenta con il colore blu e il telaio è in alluminio Twin-Spar. Al suo interno presenta un motore a quattro tempi da 50 di cilindrata.  In questo modo può erogare un massimo di 5,2 cavalli e il tachimetro lo porta a toccare un massimo di 60 km/h.

Un punto incredibilmente a favore di questo usato è l’utilizzo che ne ha fatto il vecchio proprietario, dato che il contachilometri è fermo a quota tre. Nella descrizione infatti si spiega come il proprietario non ha mai avviato questa Suzuki. La moto è tenuta in perfette condizioni, infatti il venditore afferma di aver effettuato il cambio dell’olio nel novembre 2022.

L’asta ormai è terminata e dunque non sarà più possibile acquistare questo gioiello. Trattandosi di una moto che ormai è storica il fatto che la vendita sia avvenuta solamente a 9.500, poco più di 8600 Euro, si tratta di un vero affarone. Bringatrailer ha sempre grandi occasioni, ma questa è stata una delle più incredibili.

Impostazioni privacy