Ultim’ora, bomba in MotoGP: addio imminente alla Honda

Per la Honda il momento è delicato, ed ora arriva una notizia che può far male in chiave futura. Ecco cosa sta succedendo.

La MotoGP è sbarcata in Italia per la seconda gara stagionale nel nostro paese, quella di Misano. Al via ci sarà anche Pecco Bagnaia dopo il terribile incidente di Barcellona, ma la notizia più sconvolgente di queste ultime ore non riguarda il campione del mondo, ma una nobile decaduta, ovvero la Honda.

Honda Marquez saluta
Honda con Marc Marquez in azione (ANSA) – Nextmoto.it

Il colosso giapponese vive una stagione da incubo, l’ennesima di questi ultimi anni, e Marc Marquez inizia a perdere la pazienza, a tal punto da pensare ad un addio. In questo 2023, Marc festeggia i 10 anni di carriera, tutti interamente vissuti con la Honda, con la quale ora il rapporto non è più quello di un tempo.

La cosa che più preoccupa il #93 è che, dopo le grandi difficoltà emerse in questi anni, la moto non fa progressi, ma perde sempre più terreno dalla vetta. Questo è un segnale molto negativo e che non può far stare tranquillo un campione di quella portata, che ora vuole l’addio.

Honda, Marquez sembra vicinissimo alla Ducati Gresini

Ha del clamoroso quanto emerso dal paddock di Misano in queste ultime ore, con Marc Marquez che sarabbe vicinissimo a lasciare la Honda. Nel corso di queste ore, si era parlato di un possibile interessamento per il Gresini Racing, la squadra che gareggia con le Ducati nella quale milita suo fratello Alex da inizio stagione.

Marc Marquez verso la Ducati
Marc Marquez in azione (ANSA) – Nextmoto.it

Visti i risultati, si tratta del team più “debole” di quelli che corrono con le Ducati quest’anno, mentre nel 2022 Enea Bastianini lo rese molto competitiva con ben quattro vittorie. Sino ad ora, nel 2023 è arrivata la vittoria nella Sprint Race di Silverstone con Alex Marquez, che dei lampi di grande competitività li ha fatti vedere.

Secondo Mela Chercoles, giornalista spagnolo che lavora per “AS“, l’accordo tra Marquez ed il Gresini Racing sarebbe vicinissimo, ed attualmente ci sarebbero solo pochi dettagli da sistemare. Ciò significa che la possibilità di vederlo in sella alla Ducati la prossima stagione sono davvero molto elevate, per la grande curiosità di tutto il pubblico della MotoGP.

In questi giorni, Marquez ha ribadito di avere un contratto con la Honda anche per il 2024, per cui c’è grande curiosità di capire chi avrà avuto ragione. Non ci sono dubbi sul fatto che vedere il nativo di Cervera su una Ducati è un qualcosa che affascina tutti, perché vedremmo uno dei migliori sulla moto migliore.

Da ormai troppo tempo questo rider non si gioca le posizioni di vertice, e per il team gestito da Nadia Padovani sarebbe un jolly pazzesco. Poter contare su Marquez significa avere dalla propria un talento devastante, che anche quest’anno, nelle poche occasioni in cui ha potuto farlo si è messo in mostra.

L’addio alla Honda da parte di Marquez significherebbe un’umiliazione pazzesca per la casa dell’Ala Dorata, che vedrebbe il suo campione lasciare un team factory per una squadra privata Ducati. L’orgoglio giapponese sarebbe incredibilmente danneggiato, ed il ritiro dalla MotoGP sarebbe più di un’opzione.

Impostazioni privacy