Aprilia, smacco a Marquez e Quartararo: che batosta per i due campioni

L’Aprilia ha le idee chiare sul suo futuro, ed ora c’è una dichiarazione che fa male a Marquez e Quartararo. Che bordata.

Il momento è particolarmente positivo in casa Aprilia, con ben due vittorie ottenute nelle ultime tre gare. La prima è arrivata un mese fa con Aleix Espargarò a Silverstone, dopo un duello fantastico con la Ducati di Pecco Bagnaia. La sfida si è decisa all’ultimo giro, con il campione del mondo in carica che sembrava avviato alla vittoria.

Aprilia parole dure
Aprilia con Aleix Espargarò in azione a Barcellona (ANSA) – Nextmoto.it

Infatti, dopo una lotta intensa, Pecco aveva allungato nella parte iniziale della pista, ma Aleix si è poi fatto sotto, per poi passare all’uscita della Copse, ed impostare le Becketts per primo. Si è trattato del ritorno al successo dopo un anno e mezzo di astinenza, visto che l’ultimo risaliva al GP di Argentina della passata stagione.

L’Aprilia ha poi faticato in Austria, su una pista dove la Ducati è stata imprendibile, ed anche la KTM è andata meglio, con Brad Binder secondo. Tuttavia, la rivincita è arrivata lo scorso week-end al GP di Catalogna, con Espargarò che ha vinto sia la Sprint Race che la gara domenicale, dominando la scena.

La casa di Noale ha fatto segnare una storica doppietta, completata da Maverick Vinales. L’ex Yamaha pareva avviato alla vittoria, ma nel finale ha subito la rimonta del compagno di squadra, che è così volato verso la conquista della seconda vittoria in tre gare. Ora arriva Misano, dove si vuole continuare a sognare.

Aprilia, parole che fanno male a Marquez e Quartararo

Per l’Aprilia la situazione attuale è ottimale, e c’è da dire che anche i piloti stanno facendo un grande lavoro. Aleix Espargarò è in una forma eccezionale, mentre Maverick Vinales ancora non trova la prima vittoria. I due spagnoli lavorano molto bene insieme, ma anche un altro giovane fa segnare performance di alto livello.

Aleix Espargarò che momento
Aleix Espargarò festeggia a Barcellona (ANSA) – Nextmoto.it

Stiamo parlando di Miguel Oliveira, che con la RS-GP del team WithU di Razlan Razali è sempre nelle prime posizioni, nonostante le tante sfortune di questa stagione. In un’intervista riportata da “Crash.net“, il direttore tecnico, Romano Albesiano, ha lodato il lavoro dei rider, soprattutto di Aleix Espargarò. Non è mancata neanche la frecciata a due dei piloti che sono considerati tra i migliori in assoluto.

Ecco le sue parole: “Abbiamo quattro piloti fantastici, siamo migliorati con Aleix, lui è maturato ed ha lavorato molto bene con la squadra. Questo fa capire quanto può evolvere un pilota. Finché lui vuole continuare con noi ed andrà così forte, l’Aprilia gli metterà una moto a disposizione. Lo stesso vale per Maverick, mi aspetto molto da lui, più di quanto visto sino ad ora, può migliorare ancora“.

Albesiano ha poi dato una vera e propria mazzata a Marc Marquez e Fabio Quartararo, affermando che la casa di Noale non ha bisogno di ingaggiarli in questo momento: “Se un Marquez o un Quartararo saranno liberi, gli direi che non abbiamo un particolare bisogno di loro“.

Impostazioni privacy