Svelato il trucco per risparmiare benzina in moto: ecco cosa devi fare

Come risparmiare sul consumo di benzina quando si è in moto? Ecco svelati i trucchi per tutto quello che è possibile fare. Non è mai stato così semplice.

Risparmiare benzina in moto è possibile, bisogna solamente prestare attenzione a dei piccoli accorgimenti in grado di fare un’enorme sofferenza. Ovviamente poi anche il modello di moto che si possiede potrà fare la differenza, in base al chilometro al litro che prevede, ma non è l’unico fattore a cui prestare attenzione. Vediamo insieme nel dettaglio.

Come risparmiare benzina in moto
Come risparmiare benzina in moto: come si guida conta parecchio (Canva) – Nextmoto.it

Risparmiare benzina in moto è possibile. I motociclisti e coloro che amano questo universo e prediligono spostarsi con la propria due ruote non devono far altro che prestare attenzione a dei piccoli accorgimenti per fare la differenza. Anche perché, a maggior ragione con il mercato libero italiano, i prezzi sono saliti parecchio e pesano sulle tasche di chi utilizza il proprio mezzo quotidianamente.

Con i consigli e i comportamenti giusti non si dovrà per forza andare alla ricerca di un particolare punto di rifornimento per poter risparmiare. Ma basterà adeguare la propria guida a determinate ‘condizioni’. Sarà evidente come il consumo medio cambierà e il portafoglio ringrazierà.

Guidare la propria moto risparmiando sulla benzina è possibile: ecco i consigli da seguire scrupolosamente

Vediamo quindi insieme i diversi trucchetti che si possono seguire e che possono fare la differenza. Ad esempio, quando si parte è ovviamente fondamentale inserire la prima marcia. Però è anche utilissimo salire subito con la seconda, o per lo meno non oltre i 10 metri percorsi, visto che con la prima il rapporto tra velocità e consumo è più alto rispetto a tutte le altre marce che il cambio presenta. Poi in fase di accensione bisogna evitare di dare gas proprio perché si andrebbe a incidere inutilmente e notevolmente sul consumo senza neppure muoversi.

Come risparmiare benzina in moto
Trucchi utili per consumare meno benzina e per risparmiare (Canva) – Nextmoto.it

È importantissimo anche considerare che l’erogazione massima di potenza è a circa 3/4 della corsa dell’acceleratore quindi sarà importante accelerare progressivamente, non al massimo subito, per evitare sprechi. Se questo non crea rischi, sarà utile usare marce più alte anche quando si è a velocità più basse proprio perché più si sale e meno si consuma. Ma questo fattore è moto soggettivo perché dipende anche dalle risposte che la moto dà.

Accelerare e/o frenare bruscamente non aiuta. Tra l’altro per consumi minimi è fondamentale anche il corretto utilizzo del freno motore. Più si mantiene costante la velocità, ottimo se moderata (anche per la sicurezza) e meno si consuma!

Impostazioni privacy